18/06/2017 10:38:32 - Manduria - Attualitą

MANDURIA - Le Squadriglie del Gruppo Scout di Manduria in azione






 Ecco, nelle relazioni degli Scout, due delle loro “mprese”, previste nel percorso delle loro attività

1ª  IMPRESA

(Progetto)

Per la prima impresa abbiamo pensato, dopo aver ricevuto il relativo invito, di partecipare ad un torneo di roverino a Veglie organizzato dal clan del Veglie 1.

(Realizzazione)

Il torneo era aperto a tutti, non solo scout, ma nonostante ciò erano veramente pochissime le persone non-scout che partecipavano. Eravamo divisi in due gironi da quattro squadre, la nostra squadriglia ha giocato contro: clan del Lecce 2, Sq. Falchi del Veglie 1 e l’alta squadriglia del Mesagne 1. Rispetto al clan del Lecce e all’alta squadriglia del Mesagne, sulla carta, eravamo nettamente inferiori, per motivi facilmente comprensibili, ma nonostante ciò, le partite con queste due squadre sono state molto combattute e abbiamo perso solo di pochi goal. L’ultima partita, quella con la sq. Falchi del Veglie 1, siamo riusciti a vincerla senza molti problemi. Avendo vinto solo una volta non abbiamo avuto accesso alle semifinali e abbiamo concluso li la nostra impresa divertendoci e impegnandoci al massimo. La squadra vincitrice del torneo è stata l’alta squadriglia del Mesagne 1.

 

2ª IMPRESA

(Progetto e lancio)

Per la nostra seconda impresa abbiamo pensato a qualcosa di molto più impegnativo della prima impresa: l’organizzazione di un torneo di percorso hebert e roverino per il reparto, il tutto avente come tema principale le olimpiadi.

Abbiamo deciso di lanciare questa impresa al reparto mantenendo fede al tema che avevamo prefissato. Cosi abbiamo rappresentato l’accensione della fiamma olimpica, che celebrava e celebra l’inizio delle olimpiadi. Abbiamo costruito delle vere fiaccole e un vero braciere e abbiamo fatto il nostro lancio durante una riunione di reparto. Inoltre abbiamo chiesto ad ogni squadriglia di rappresentare una nazione: Giappone per i Cigni, Francia per i Lupi e Italia per Cervi e Volpi (essendo le volpi insufficienti per numero). La realizzazione è stata venerdì 12 maggio, i tre punti nei quali le squadriglie dovevano sfidarsi erano: rappresentazione, attraverso costumi, della nazione affidata; abilità nel percorso hebert; abilità nel torneo di roverino.

Ogni squadriglia/nazione poteva giocarsi un jolly in uno di questi tre punti, nel punto scelto il punteggio conseguito si sarebbe raddoppiato. Nella “prova costumi” la nazione vincitrice è stata il Giappone, per netta superiorità di originalità. Il percorso hebert, che avevamo precedentemente costruito, era costituito da sei stazioni e in questa prova la nazione vincitrice è stata la Francia. Nell’ultima prova, il torneo di roverino, la nazione vincitrice è stata la Francia. Infine abbiamo allestito una piccola premiazione, in stile olimpico, per la nazione vincitrice dei giochi: la Francia (Lupi).

(Posti d’azione)

-Capo e vice: organizzazione generale

-Frederik e Davide: organizzazione e materiali per il lancio

-Giulio: materiale per la creazione del campo di roverino

-Piero: organizzazione percorso hebert e legature in generale

-Stefano ed Ezio: jolly

 (Verifica)

La nostra verifica l’abbiamo effettuata in sede attraverso un consiglio di squadriglia. E’ emerso che ci siamo divertiti molto ad organizzare questo torneo e soprattutto a costruire il percorso hebert. Fortunatamente non sono emersi dagli squadriglieri grossi problemi.

(Fiesta)

La fiesta comprendeva anche la prima impresa e l’abbiamo fatta durante una riunione di reparto. Tutta la squadriglia ha portato da casa qualcosa da mangiare: pizza, torte, focacce, salame dolce ecc. Abbiamo mangiato e festeggiato insieme a tutto il reparto il raggiungimento della nostra impresa e infine abbiamo anche stappato lo spumante.

 









Foto e Testi © ManduriaOggi, vietata ogni riproduzione anche parziale.

Segnala questo articolo ad un amico

 



CUCINA D’ASPORTO E CATERING CON
CONSEGNA A DOMICILIO

MENU DI MARTEDI' 22 AGOSTO

STROZZAPRETI ZUCCHINE E GAMBERETTI

CASERECCE ALLA NORMA

PARMIGIANA

LASAGNA

MELANZANE RIPIENE

FARRO SPECK E RUCOLA

PESCE SPADA GRATINATO

TRIPPA CON PATATE

SCHIACCIATINE DI CARNE

PUNTINE DI SUINO AL FORNO

COTOLETTE DI POLLO SALVIA E LIMONE

POLPETTE FRITTE

INSALATA DI POLPO CON PATATE

BIETOLE LESSE

PEPERONI GRATINATI

CARCIOFI E PATATE AL FORNO

VIA I Maggio, 4 Manduria 
Tel. 099-4001129   329-6722306

 




Ricerca