15/07/2017 07:58:37 - Salento - Attualità

BRINDISI – Nel porto una nave con 860 migranti






Durante il viaggio è nato un bimbo che è stato chiamato Cristo

E’ nato durante il viaggio della speranza sul barcone, uno dei tanti che attraversano il Canale di Sicilia, il piccolo Cristo: quando sono intervenuti gli equipaggi e il personale di Sos Mediterranee France e di Medici Senza frontiere, bisognava ancora tagliare il cordone ombelicale. Sono stati soccorsi dai medici di bordo. La madre, camerunense, e il piccolo, stanno bene. Sono sbarcati a Brindisi dove stamattina la nave Aquarius, che trasportava in tutto 860 persone, ha attraccato. E’ lì, a quanto spiegato sulla pagina facebook di Sos Mediterranee: «Cristo, nato in mare durante il salvataggio toccherà terra per la prima volta».

Mentre la nave Aquarius si avvicinava alle coste italiane le donne nigeriane salvate nel Mediterraneo hanno reso omaggio ai soccorritori con canti e balli e preghiere: «Quelli che sono partiti - hanno detto - non sono tutti qui con noi. Molti hanno perso la vita. Questa nave è un rifugio, non una camera mortuaria».

Gli 860 migranti saranno smistati per la gran parte in Lombardia e Lazio, ma anche in Piemonte, Veneto, Toscana, in altre strutture della Puglia, in Emilia Romanga, Friuli Venezia Giulia, Marche, Abruzzo, Molise e Umbria.









Foto e Testi © ManduriaOggi, vietata ogni riproduzione anche parziale.

Segnala questo articolo ad un amico

 



CUCINA D’ASPORTO E CATERING CON
CONSEGNA A DOMICILIO

MENU LUNEDI' 24 LUGLIO 2017

ORECCHIETTE CON LE RAPE

CASERECCE ALLA NORMA

LASAGNA EMILIANA

PARMIGIANA

FARRO ALLA CRUDAIOLA

INSALATA DI PASTA

INSALATA DI RISO

MELANZANE RIPIENE

SCALOPPINE DI POLLO SALVIA E LIMONE

POLPETTE AL SUGO

POLPETTONI PICCOLI FRITTI

SCHIACCIATINE DI SPINACI

COSCE DI POLLO AL FORNO

BIETOLE LESSE

CICORIE A MINESTRA

PATATE PREZZEMOLATE

FAGIOLINI LESSI

VIA I Maggio, 4 Manduria 
Tel. 099-4001129   329-6722306

 




Ricerca