13/08/2017 07:34:49 - Sava - Attualità

SAVA – Nuovo successo per Calici di Stelle






Non meno di 10mila presenze, con quasi 2.400 calici venduti

Non meno di 10mila presenze, quasi 2.400 calici venduti, piatti della gastronomia a .. ruba, lunghe file per poter scrutare le stelle attraverso i telescopi del Gruppo Astrofili Salentini e alto gradimento anche per l’esibizione della Giovane Orchestra Jonica, diretta dal maestro Fabio Orlando.

Sono i “numeri” della quindicesima edizione di “Calici di Stelle”. Nonostante la “concorrenza” del capoluogo di provincia (per il primo anno, anche Taranto ha ospitato l’evento), la manifestazione promossa dall’Amministrazione comunale di Sava si è confermata come uno degli appuntamenti più graditi dell’estate dell’area orientale della provincia.

«C’è grande soddisfazione per l’esito della serata, nonostante quest’anno anche Taranto abbia organizzato, in concomitanza, “Calici di Stelle”» il commento di Dario Iaia. «Siamo molto contenti, anche se stanchi».

Gli enoturisti hanno affollato sin dalle prime ore della serata via Del Prete.

«E’ arrivata tantissima gente, attratta dal buon vino, ma anche dalla particolarità della nostra manifestazione: le degustazioni dei vini di una ventina di aziende leader del territorio sono state accompagnate dall’assaggio di diversi piatti della gastronomia locale» rimarca Iaia. «I primi dati riferiscono di quasi 2.400 calici venduti: abbiamo confermato, cioè, l’exploit dello scorso anno. Oltre alla bontà dei vini, è stata molto apprezzata la nostra scelta di dislocare le postazioni delle aziende vinicole sino al parco Sassi. In tal modo, siamo riusciti a non ingolfare via Del Prete e a indurre la gente a raggiungere parco Sassi, dove erano presenti i soci del Gruppo Astrofili Salentini. In tanti hanno potuto .. spiare Saturno, sperando di cogliere qualche stella cadente per esprimere i propri desideri».

Nella notte di San Lorenzo gli enoturisti hanno molto apprezzato i vini delle venti aziende che hanno aderito all’iniziativa: tipologie differenti, ma qualità sempre al top. Per i più esperti, le degustazioni guidate nella Casa del Gusto, a cura dei sommelier dell’AIS.

Molto ben curati anche gli stand dedicati alla gastronomia locale, che hanno proposto di tutto e di più: dagli squisiti tubettini con le cozze (poco dopo le 22 si era già al sold out), alle melanzane ripiene, dalle pucce salentine sino alla frutta locale di stagione (fichi d’india, fichi, anguria).

«Anche il segmento musicale è stato molto apprezzato dagli spettatori. I bravi artisti della “Giovane Orchestra Jonica” hanno proposto un repertorio musicale che ha conquistato i presenti».

Quest’anno ha “debuttato” in “Calici di Stelle” il Museo dell’Olio: nell’area di piazza Spagnolo Palma hanno trovato posto, oltre agli stand della gastronomia, tre aziende che producono ottimo olio.

La lunghissima estate savese (iniziata con i primi eventi del Giugno Savese a fine maggio), si è virtualmente conclusa l’altro ieri sera.

«Abbiamo in programma un altro paio di manifestazioni per settembre. “Calici di Stelle”, pertanto, costituisce l’ultimo vero evento dell’estate. Rivolgiamo a tutti gli enoturisti, l’altro ieri ospiti di Sava, l’appuntamento per “Calici di Stelle” 2018».

 

 

 









Foto e Testi © ManduriaOggi, vietata ogni riproduzione anche parziale.

Segnala questo articolo ad un amico

 



CUCINA D’ASPORTO E CATERING CON
CONSEGNA A DOMICILIO

MENU DI MARTEDI' 22 AGOSTO

STROZZAPRETI ZUCCHINE E GAMBERETTI

CASERECCE ALLA NORMA

PARMIGIANA

LASAGNA

MELANZANE RIPIENE

FARRO SPECK E RUCOLA

PESCE SPADA GRATINATO

TRIPPA CON PATATE

SCHIACCIATINE DI CARNE

PUNTINE DI SUINO AL FORNO

COTOLETTE DI POLLO SALVIA E LIMONE

POLPETTE FRITTE

INSALATA DI POLPO CON PATATE

BIETOLE LESSE

PEPERONI GRATINATI

CARCIOFI E PATATE AL FORNO

VIA I Maggio, 4 Manduria 
Tel. 099-4001129   329-6722306

 




Ricerca