10/10/2017 08:31:39 - Salento - Attualitą

Sono 1650 le imprese agricole salentine che hanno presentato una richiesta di risarcimento per i danni provocati dalla Xylella






Per averne diritto bisogna dimostrare una perdita non inferiore al 30% della produzione lorda vendibile aziendale

 

«Sono circa 1650 le imprese agricole salentine che hanno fatto domanda per richiedere risarcimenti dei danni causati da Xylella fastidiosa, come da decreto legislativo 102/2004. E’ il dato registrato al termine della lunga fase d’inserimento, da parte dei Comuni e dei tecnici abilitati, delle informazioni relative alle istanze presentate, incrociate con i relativi fascicoli aziendali».

Lo rendono noto l'assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia, e il Direttore di Dipartimento Agricoltura, Gianluca Nardone, a margine della riunione con i tecnici, le organizzazioni di categoria, gli ordini e collegi professionali.

Durante l’incontro è stato comunicato che «da domani, 10 ottobre e fino al 31 dello stesso mese, sarà possibile inserire, sul portale dedicato, gli opportuni parametri per la valutazione del danno e il calcolo della corrispettiva compensazione». «Si tratta - sottolineano - di una sezione messa a punto da Innovapuglia, che consente di gestire le istanze attraverso le previste verifiche dei fascicoli aziendali, al fine di stimare il danno e valutare la possibilità di accedere ai contributi previsti dal decreto di declaratoria dello stato di calamità in questione». Si ricorda, inoltre, che l’accesso al Fondo di solidarietà nazionale è possibile solo quando è «dimostrata una perdita non inferiore al 30% della Produzione lorda vendibile aziendale. Accertato il diritto al contributo previsto, si procederà al riparto delle somme relative, in applicazione delle norme vigenti».











Foto e Testi © ManduriaOggi, vietata ogni riproduzione anche parziale.

Segnala questo articolo ad un amico

 





CUCINA D’ASPORTO E CATERING CON
CONSEGNA A DOMICILIO

MENU LUNEDI' 16 LUGLIO

MEZZI PACCHERI AL SUGO DI SCORFANO

ORECCHIETTE CON LE RAPE

RISOTTO RADICCHIO E SPECK

PARMIGIANA

LASAGNA EMILIANA

INSALATA DI RISO

INSALATA DI PASTA

FARRO ALLA CRUDAIOLA

RISO NERO VENERE CON GAMBERETTI E POMODORINI

INSALATA DI MARE

FAVE E FRIGGITELLI

FILETTI DI PLATESSA GRATINATI

POLPETTONI PICCOLI FRITTI

COSCE DI POLLO

BOMBETTE AL PRIMITIVO

COTOLETTE DI POLLO

COSTINE DI SUINO CON PATATE

PEPERONI MOLLICATI

MELANZANE E ZUCCHINE GRIGLIATE

CAVOLFIORE PASTELLATO

FINOCCHI GRATINATI

CICORIE LESSE

BIETOLE LESSE

FAGIOLINI TONNO E UOVA LESSE

VIA I Maggio, 4 Manduria 
Tel. 099-4001129   329-6722306

 




Ricerca