13/11/2017 08:30:17 - Manduria - Politica

MANDURIA – Primi incontri nel centrodestra manduriano






Ecco il documento di Forza Italia, Fratelli d’Italia, Cdu e Noi con Salvini

 

Anche se non è ancora certa la data in cui gli elettori manduriani ritorneranno alle urne (bisogna attendere la conclusione dei lavori dei tre commissari incaricati di verificare eventuali infiltrazioni mafiose nel palazzo del governo), i partiti iniziano a prepararsi in vista della nuova consultazione elettorale.

Il centrodestra della città ha avviato il percorso che porterà all’alleanza e, quindi, alla nascita di una coalizione.

«Forza Italia, Fratelli d’Italia, C.D.U. e “Noi con Salvini” si sono riuniti intorno ad un tavolo per iniziare a costituire la coalizione di centro-destra, in vista delle elezioni amministrative, con l’obiettivo di governare la città di Manduria dopo quasi cinque anni di Amministrazione targata “Massafra” decisamente fallimentare» è riportato in una nota delle segreterie politiche dei quattro partiti, che poi entrano nel merito dei primi risultati del lavoro sin qui svolto.

«Per rendere credibile e fattiva la coalizione, si sono evidenziate delle “linee guida” condivise» è riportato ancora nella nota condivisa da Forza Italia, Fratelli d’Italia, “Noi con Salvini” e C.D.U. «Nelle prossime riunioni si metteranno in evidenza le bozze dei rispettivi programmi.

Il programma definitivo della coalizione avrà un numero di punti base e di obiettivi che dovranno essere raggiunti nel momento in cui la coalizione di centro-destra dovesse vincere le elezioni».

La coalizione di centro-destra lascia la porta aperta ad altri movimenti o partiti che volessero aggregarsi.

«Altri raggruppamenti politici che nel frattempo vorranno raffrontarsi con il gruppo fondatore della coalizione di centro-destra, avranno spazio di ascolto con pari dignità.

Il centro-destra intende presentarsi all’elettorato con idee chiare, per assicurare alla nostra cittadina un governo che sarà costantemente presente sul territorio, affrontando i tanti problemi insoluti che affliggono la nostra comunità da tantissimi anni.

Tutte queste» concludono i quattro partiti del centrodestra, «sono esigenze che avvertiamo prima come cittadini di Manduria e poi come attori della vita politica della comunità messapica».

Non si fa riferimento, ancora, ai metodi di individuazione del candidato a sindaco, la cui scelta, spesso, è causa di frizioni nei vari schieramenti. Ma per le elezioni c’è ancora tempo: se non saranno riscontrate infiltrazioni mafiose nei meccanismi della macchina comunale, si voterà in primavera e probabilmente le elezioni Comunali saranno abbinate alle Politiche. In caso contrario (se cioè dalle indagini dei tre commissari si accerterà l’esistenza di legami con la criminalità), il Comune di Manduria sarà commissariato per altri due anni e, pertanto, si ritornerà alle urne nella primavera del 2020. Sarebbe, questa, un’ennesima onta per la città.









Foto e Testi © ManduriaOggi, vietata ogni riproduzione anche parziale.

Segnala questo articolo ad un amico

 





CUCINA D’ASPORTO E CATERING CON
CONSEGNA A DOMICILIO

MENU DI DOMENICA 19 NOVEMBRE

CANNELLONI RIPIENI

AGNOLOTTI AI FUNGHI

PARMIGIANA

LASAGNA EMILIANA

LASAGNA AI FUNGHI

INSALATA DI POLPO CON PATATE

FRITTURA DI CALAMARI

FILETTI DI PLATESSA GRATINATI

POLPETTONE AL FORNO

INVOLTINI DI VITELLO AL SUGO

BOMBETTE AL PRIMITIVO

COSCE DI POLLO AL FORNO

POLPETTE AL SUGO

COTOLETTE DI POLLO

POLPETTE FRITTE

BIETOLE LESSE

CICORIE LESSE

VIA I Maggio, 4 Manduria 
Tel. 099-4001129   329-6722306

 




Ricerca