11/02/2018 08:23:34 - Provincia di Taranto - Attualità

TORRICELLA - «Validato il progetto esecutivo per la rete idrica di Torricella, Maruggio, Campomarino e Monacizzo»






L’annuncio del consigliere regionale Giuseppe Turco

 

«Validato il progetto esecutivo per la rete idrica di Torricella, Maruggio, Campomarino e Monacizzo».

Ad annunciare il nuovo passo in avanti di questa importante opera pubblica che porterà un’infrastruttura di primaria importanza nei tre centri dell’area orientale della provincia (Maruggio, Torricella e Monacizzo) e in una delle più accorsate località turistiche della zona (Campomarino), è il consigliere regionale torricellese, Giuseppe Turco.

«Finalmente si intravede la luce dopo anni di attesa: siamo ormai alla fase finale dell’iter amministrativo che porterà al potenziamento della rete idrica Torricella, Maruggio, Campomarino, Monacizzo. Un progetto importantissimo che le comunità attendono da tempo. Comunità che, soprattutto durante la stagione estiva e turistica, hanno bisogno di maggiori servizi e di maggiori erogazioni idriche».

E’ la dichiarazione del consigliere regionale del gruppo “La Puglia con Emiliano”, Giuseppe Turco, sul progetto che prevede, in provincia di Taranto, il potenziamento delle condotte idriche di alimentazione e distribuzione di ciascun abitato servito, nonché delle capacità di accumulo del sistema per garantire il necessario volume di riserva, di compenso e antincendio.

«Il progetto esecutivo, dell’importo di 15 milioni di euro, è stato validato dalla struttura dell’Acquedotto Pugliese» comunica, con soddisfazione, Turco, che, da tempo, sta seguendo il progetto. «Manca quindi ormai poco per la successiva fase della gara di appalto. E mi auguro che tutto si concluda entro la fine di febbraio o nei primi giorni di marzo. Dopo due anni e sei mesi di iter siamo ormai vicinissimi al traguardo.

Un traguardo sul quale vigileremo attentamente» conclude il consigliere regionale torricellese, Giuseppe Turco, «assieme alle comunità interessate».

Un’importante opera, che comporterà un considerevole investimento, necessaria a garantire il potenziamento dell’erogazione dell’acqua, spesso insufficiente nelle zone interessate.










Foto e Testi © ManduriaOggi, vietata ogni riproduzione anche parziale.

Segnala questo articolo ad un amico

 





CUCINA D’ASPORTO E CATERING CON
CONSEGNA A DOMICILIO

MENU DI MERCOLEDI' 21 FEBBRAIO

FARFALLE AL SALMONE

RISOTTO SPECK E CARCIOFI

ORECCHIETTE DI FARRO POMODORINO E CACIORICOTTA

PARMIGIANA

LASAGNA

LASAGNA FAGIOLINI E PESTO

PESCE SPADA GRATINATO

POLPETTONI PICCOLI FRITTI

ALETTE DI POLLO ALLA PIZZAIOLA

SALSICCIA AL FORNO

ROLLE' DI TACCHINO

COTOLETTE DI POLLO

PEPERONI ARROSTO

RAPE STUFATE

BIETOLE LESSE

FAGIOLINI LESSI

PATATE PREZZEMOLATE

VIA I Maggio, 4 Manduria 
Tel. 099-4001129   329-6722306

 




Ricerca