09/07/2018 07:39:42 - Manduria - Attualità

MANDURIA - “Rifiorisce” il centro storico di Manduria






Da mercoledì la nuova iniziativa di Confcommercio

 

“Rifiorisce” il centro storico di Manduria.

Dall’11 luglio, grazie all’intraprendenza di Confcommercio Manduria, si potrà ammirare un nuovo styling nel cuore della città. Tutti gli esercenti che hanno aderito all’iniziativa esporranno delle fioriere shabby chic con le tipiche erbe mediterranee: basilico, menta, peperoncini, salvia e tante altre piante aromatiche.

Inoltre, solo i locali che hanno aderito alla iniziativa “Rifiorisce il centro storico”, nella serata di mercoledì prossimo proporranno ai clienti piatti e cocktail speciali, ispirati proprio alle piante dello splendido paesaggio mediterraneo.

“Un piccolo segnale per essere vicini alla città e per farla ripartire dalla sua stessa bellezza” annuncia Confcommercio, che, in attesa di un deciso intervento da parte delle istituzioni per valorizzare una delle parti architettonicamente più belle di Manduria, è sempre in prima fila per cercare di rinverdire l’appeal turistico. Per centrare questo obiettivo, in una stagione in cui i turisti non mancano, sprona i commercianti a rendere più accogliente ogni angolo di questo dedalo di viuzze.

L’iniziativa, fortemente voluta dal presidente della delegazione messapica Dario Daggiano, «vuole essere un piccolo segnale per essere vicini alla città e per aiutare a farla ripartire dalla sua stessa bellezza. Un grazie speciale» l’intervento del presidente Daggiano, «va a tutti quegli esercenti del centro storico che hanno creduto nel progetto e che, ne siamo sicuri, non solo daranno vita ad una serata magica, ma sapranno ben custodire gli orti pensili e, chissà, con la loro creatività far partire nuovi ambiziosi progetti condivisi!».

Se da qualche anno il centro storico è sicuramente più “vivo”, indubbiamente il merito è esclusivamente degli operatori commerciali che, lungimiranti, hanno voluto investire in quest’angolo della città, oltre che di pochi proprietari di abitazioni (moltissime sono chiuse e abbandonate), che fanno il possibile per il decoro di un’area che, purtroppo, da tanti, troppi, anni è stata quasi completamente abbandonata dai vari amministratori che si sono succeduti.

Le potenzialità per diventare un polo di richiamo per turisti durante tutto l’anno ci sono, soprattutto grazie alle varie attività di ristorazione, allo splendido albergo e agli esercizi di souvenir e di prodotti tipici che sono nati. Serve, però, più impegno da parte degli enti pubblici.

Intanto Confcommercio Manduria propone questa nuova iniziativa: gli esercenti che volessero aderire possono chiamare l’associazione al numero 099/973816.











Foto e Testi © ManduriaOggi, vietata ogni riproduzione anche parziale.

Segnala questo articolo ad un amico

 





CUCINA D’ASPORTO E CATERING CON
CONSEGNA A DOMICILIO

MENU' DI SABATO 22 SETTEMBRE

MEZZI PACCHERI SEPPIE E POMODORINI

CAVATELLI PANCETTA E LENTICCHIE

GNOCCHI ALLA SORRENTINA

LASAGNA

PARMIGIANA

INSALATA DI PASTA

INSALATA DI RISO

FARRO ALLA CRUDAIOLA

INSALATA DI POLPO CON PATATE

FILETTI DI PLATESSA GRATINATI

STRACCETTI DI VITELLO AL SUGO

POLPETTONI PICCOLI FRITTI

CONIGLIO ALLA CACCIATORA

FEGATO ALLA VENEZIANA

CAVOLFIORE LESSO

RAPE STUFATE

CICORIE LESSE

BIETOLE LESSE

FAGIOLINI TONNO E UOVA LESSE

VIA I Maggio, 4 Manduria 
Tel. 099-4001129   329-6722306