lunedì 24 giugno 2024

03/12/2011 12:40:33 - Avetrana - Politica

«L’approssimazione e il menefreghismo dell’Amministrazione Comunale non ha limiti»

 
«I dipendenti del Comune di Avetrana non hanno potuto riscuotere regolarmente lo stipendio di novembre».
A segnalarlo è Emanuele Micelli, consigliere comunale del gruppo “Per la rinascita di Avetrana”.
«Tutti i dipendenti che, solitamente, dal 23 al 27 di ogni mese percepiscono lo stipendio dall’ente per il quale lavorano» ricorda Micelli. «Ma non sempre è così. Vi è sempre l’eccezione che conferma la regola: infatti i dipendenti del Comune di Avetrana non hanno ancora percepito lo stipendio del mese di novembre.
La notizia mi è giunta “all’orecchio” ieri mattina. Mentre gironzolavo per i vari uffici comunali, i dipendenti mi hanno riferito questa particolare notizia.
In momento di gravissima crisi economica, in cui le famiglie non riescono ad arrivare a fine mese, si può mai pagare in ritardo di una settimana lo stipendio ai dipendenti?
Ma ad Avetrana l’approssimazione e il menefreghismo dell’Amministrazione Comunale non ha limiti. Si, perchè anche questa volta la colpa è dell’Amministrazione, che non riesce a definire la situazione della gara per la tesoreria comunale e la conseguente assegnazione.
Nella speranza che la situazione venga risolta immediatamente, esprimo la mia piena solidarietà ai dipendenti che, malgrado l’accaduto, continuano a svolgere con professionalità le loro mansioni giornaliere».








img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora