giovedì 20 giugno 2024

07/08/2012 10:52:05 - Avetrana - Appuntamenti

Il programma delle tre serate

 
Il Corteo del Palio, che parte da palazzo Torricelli, sarà, come da tradizione, il primo atto della Giostra dei Rioni di Avetrana, che si apre questa sera alle 20. Seguirà la benedizione degli atleti in chiesa Madre e, quindi, i giochi in piazza Vittorio Veneto.
Domani secondo appuntamento, con la prosecuzione dei giochi in piazza Vittorio Veneto.
Infine l’11 agosto l’ultimo atto, caratterizzato dal corteo storico, dalla rievocazione della leggenda di Chria, alla quale parteciperà Raffaello Balzo nel ruolo di Mario Pagano, signore di Avetrana.
La Giostra dei Rioni nasce nel 1985 da un idea del gruppo giovani della parrocchia S. Giovanni Battista. Questa manifestazione ha come suoi ingredienti i giochi e la rievocazione storica in stile medievale. Con l’accurata regia del Comitato Giostra dei Rioni, il paese è stato diviso in quattro rioni: Castello, S. Martino, Saraceno, S. Francesco.
Ogni rione ha un suo emblema e un colore particolare che lo contraddistingue. Premio finale della competizione il palio, consegnato al rione vincente e poi messo in mostra nella “Sala degli Stemmi” del Comune.
Tutto ha inizio con il corteo storico in abiti d’epoca (principi, dame, paggi, giullari etc.) che attraversa le suggestive viuzze del centro storico. L’ultima sera, quella della premiazione, al termine del corteo ha luogo l’immaginaria rievocazione storica del solenne banchetto del principe Galeotto Pagano, signore di Avetrana tra il XV e il XVI secolo. L’appiglio storico cui si è ispirato il comitato per dar corpo a questo torneo è un episodio, narrato da alcuni storici, accaduto nel XVI secolo: un avetranese chiamato Chria tradito dalla fidanzata si era convertito alla religione musulmana e quindi arruolato tra i pirati turchi. Con cinque galee sbarcò presso Torre Colimena per assalire e saccheggiare il paese natio, ma giunto nelle vicinanze del borgo, commosso dalle note di una serenata a lui nota, diresse la sua incursione verso S. Pancrazio che assalì e distrusse. Fin qui la storia.








img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora