mercoledì 22 maggio 2024

04/12/2012 07:43:31 - Avetrana - Politica

«Ora il centro sinistra può realmente competere e governare»

 
«I 410 elettori del primo turno ad Avetrana possono sembrare pochi ( data la capacità di mobilitazione nelle passate primarie) ma con la partecipazione al voto del 6% di tutto il corpo elettorale di Avetrana risulta essere tra la percentuale più alta della provincia di Taranto.
Nel primo turno solo Avetrana e Crispiano nella provincia di Taranto hanno dato la maggioranza assoluta a Renzi mentre a Bersani otto comuni ed a Vendola sei.
Questo di Avetrana è un risultato da considerarsi quasi scontato visto l’adesione al comitato di Renzi di tutti e tre i consiglieri comunali del PD : Micelli, Conte e Lanzo.
Ad Avetrana Vendola con i 121 voti ( 30%) si colloca al secondo posto dopo Renzi.
Al ballottaggio hanno votato 320 elettori mentre al 1° turno ne avevano votato 410 (– 22%) mentre il risultato tra Bersani e Renzi è rispettivamente di 147 voti (46%) e 173 voti (54%).
Fatto 100 i voti del 1° turno a Renzi 207 (74%) ed a Bersani 73 voti (26%) si deve notare che per Renzi c’è un decremento del 20% ed un uguale crescita di Bersani dovuta alla confluenza su quest’ultimo dei voti di Vendola e della Puppato.
Se invece si confronta il numero dei voti tra il 1° ed il 2° turno si nota che Renzi perde 34 voti (207-173) e Bersani ne guadagna 74 (147-73).
Se invece si sottrae in modo lineare i 90 voti (-22%) mancanti tra il 1° e 2° turno a tutti i candidati si riscontra che, seppur di poco, il Comitato di Renzi ha lavorato di più.
           Ora il centro sinistra può realmente competere e governare»
 
Il coordinatore SEL (Mimino Nigro)            
La Capo Gruppo Sel (Rosaria Petracca)








img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora