domenica 21 aprile 2024

17/08/2009 23:28:37 - Avetrana - Appuntamenti

Musica d’autore italiana: viaggio tra i cantautori

 
Mercoledi 19 agosto, ultima serata della rassegna GRIOT.
La rassegna, giunta ormai all’ottava edizione, chiude i battenti con il terzo spettacolo. Infatti, dopo le due bellissime serate (una dedicata a Rino Gaetano con i Rinoplastici a Torre Colimena e la seconda dedicata a Domenico Modugno con Davide Berardi), mercoledi 19, alle ore 21.30,nell’incantevole e suggestiva piazzetta Chiesa Madre, Antonio Mitria e la sua band faranno un viaggio musicale in talia con tutti i cantautori della nostra penisola. Si parte da Genova con De Andrè, Tenco, Fossati e Paoli, per poi passare nel milanese con Vecchioni, Ruggeri e altri; quindi nella scuola romana con Venditti, De Gregori e Zero e, chiaramente, non poteva mancare l’Emilia e le sue voci con Guccini in testa. Il repertorio dell’affiatato gruppo guidato da Mitria attraversa un po tutte le scuole musicali italiane. Ci saranno infatti anche altri cantautori che saranno ricordati. Lo spettacolo molto particolare e già collaudato è molto coinvolgente e “costringerà” il pubblico di GRIOT a rimanere attaccati alla sedia per più di due ore.
La canzone d’autore ha avuto, soprattutto un po’ di decenni fa, e continua ad avere un ruolo determinante nel messaggio comunicativo italiano; usando infatti un linguaggio universale come quello della musica coinvolge, fa sognare, emozione, scuote le coscienze, apre le porte del cuore e quelle della mente.
In questo contesto ci sono state, ci sono, e si sono sviluppate, quelle che ormai vengono definite le “Scuole” dei cantautori italiani, come forse la più importante e la più incisiva, quella di Genova con i suoi rappresentanti più significativi come Tenco, De Andrè, Fossati, Paoli, ecc.; quella di Milano con Vecchioni, Ruggeri ecc.; quella bolognese con Guccini, Bertoli, etc.; quella romana con Venditti, De Gregari, Zero ecc.
E’ sulla base di queste considerazioni e valutazioni che nasce questo progetto, un’idea, anzi un chiodo fisso da anni di Antonio Mitria, il cantante del gruppo,che sin da ragazzo ha infatti amato e interpretato esclusivamente musica d’autore italiana, e ormai da dieci anni circa e impegnato soprattutto a cantare le “Poesie” di Fabrizio De Andrè, uno dei più importanti poeti e cantautori italiani e contemporanei scomparso prematuramente.
Gli amici che hanno condiviso questo progetto sono musicisti professionalmente validi, musicalmente impegnati da molti anni, appassionati anche loro della musica d’autore italiana, e sono: Antonio De Blasi (tastiere), Biagio Romano (pianoforte, tastiere, coro e voce), Mino Giuranna (basso elettrico), Mimmo Nocera (chitarra), Luca Nocera (batteria).
Lo spettacolo che viene proposto è quindi, un percorso musicale tra le suddette “scuole” scegliendo i brani più rappresentativi e più conosciuti.
Durante la serata degustazione di prodotti tipici e vini locali.
Inizio Spettacolo ore 21.30 info 347-4676098 ingresso libero.








img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora