venerdì 27 gennaio 2023

28/11/2013 12:04:05 - Sava - Politica

Domani Consiglio Comunale: ci sarà bagarre?

«Aumenti indiscriminati e procedure viziate per l’approvazione della tariffa della Tares».
A sostenerlo, alla vigilia della seduta del Consiglio Comunale, è il consigliere del PdL Arturo Decataldo.
«Giovedì scorso sono state presentate delle interrogazioni sull’argomento in Consiglio Comunale» ricorda Decataldo. «La mattina successiva la maggioranza ha convocato la nuova seduta del Consiglio per domani (venerdì), nel corso della quale si dovrebbe approvare il Bilancio di previsione, determinare le aliquote, approvare le tariffe della Tares e la relativa maggiorazione riferita all’anno 2013».
Venerdì scorso, il consigliere Decataldo ha richiesto dei chiarimenti in merito al cosiddetto Piano Finanziario, con il quale si determina la tariffa del tributo comunale sui rifiuti e sui servizi.
«Stranamente, durante la riunione della prima Commissione Consiliare, che si occupa di Bilancio, abbiamo però registrato la improvvisa e inusuale sostituzione del “Piano- Tariffa Tares 2013”, allegato alla proposta deliberazione trasmessa con l’ordine del giorno del Consiglio che si terrà domani e che doveva essere esaminato dalla Commissione» fa notare Decataldo, peraltro presidente della Commissione. «A quel punto, stante l’assenza in sede di commissione di un delegato o di un responsabile del settore Bilancio, Finanza e Tributi, che fosse nelle condizioni di motivare la sostituzione del Piano Tares, siamo stati costretti a rinviare la seduta di Commissione a questa sera (giovedì), perché avevamo dati e cifre del vecchio Piano. Ci auguriamo che intervenga il presidente del Consiglio Comunale affinchè si possa comprendere con certezza quali atti e quali cifre dobbiamo esaminare in Consiglio e su quali atti fare affidamento ai fini della determinazione della Tares, che si presenta per alcune tipologie di utenze aumentata in maniera indiscriminata.
Invito l’Amministrazione Iaia a cogliere l’occasione dell’improvvisa ma tardiva “sostituzione” degli allegati per rinviare il Consiglio di domani per consentire anche ai consiglieri di minoranza di poter intervenire consapevolmente e nel pieno dei loro poteri alla determinazione della Tares».






img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora