sabato 15 giugno 2024

29/09/2014 17:59:08 - Avetrana - Politica

A sostenerlo, in una nota congiunta, sono i quattro consiglieri di minoranza di Avetrana: Luigi Conte, Emanuele Micelli, Rosaria Petracca e Tonio Lanzo

«Avetrana è una terra di nessuno. Neanche il Prefetto risponde alla minoranza».
A sostenerlo, in una nota congiunta, sono i quattro consiglieri di minoranza di Avetrana: Luigi Conte, Emanuele Micelli, Rosaria Petracca e Tonio Lanzo.
«Ormai ad Avetrana l’attuale Amministrazione, con la connivenza dell’istituzioni preposte al controllo, viola ogni norma e ogni regolamento, impedendo ai consiglieri comunali di svolgere la loro funzione e il loro mandato» si legge nella nota. «Accade infatti che in occasione del consiglio comunale di domenica 7 settembre, con importanti argomenti all’ordine del giorno (tra cui tariffe e regolamenti Tasi, Imu e Tari), l’avviso di convocazione ai consiglieri veniva recapitato solo la sera prima (sabato 6 settembre) per il Consiglio convocato alle ore 9 del giorno dopo.
I consiglieri Conte, Micelli, Petracca e Lanzo prontamente avvisavano (attraverso una PEC) il Prefetto di Taranto di tutte le violazioni di legge e di regolamento del funzionamento del Consiglio Comunale, ma, come spesso accaduto in passato, a distanza di circa 20 giorni, non vi è stata alcuna risposta.
Poichè si tratta di tasse, di fatto gli argomenti andranno ad incidere sulle tasche degli ormai tartassati cittadini di Avetrana, costretti ormai da tempo a subire sconsideratamente l’aumento di tutte le tasse comunali.
L’urgenza della convocazione non si giustifica in alcun modo poichè si tratta di argomenti da approvare con sedute ordinarie di Consiglio. Sfidiamo ogni amministratore e istituzione presente sul territorio a prepararsi in maniera adeguata in assenza di documentazione fornita e di tempo necessario per approfondire.
Diventa impossibile per i consiglieri di minoranza accettare tali soprusi da parte di una maggioranza arrogante, indolente e incapace. Quindi chiediamo il rispetto delle norme, regolamenti e leggi al solo fine di ripristinare il corretto ruolo del Consiglio Comunale di Avetrana».









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora