domenica 16 giugno 2024

01/05/2015 09:30:55 - Maruggio - Cultura

L’attrice e regista romana presenzierà al dibattito che seguirà la proiezione del suo lavoro, insieme a Elisa Bulgarelli, portavoce nonchè membro della Commissione Parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali

Sabina Guzzanti lunedì a Maruggio per presentare il suo film-documentario “La trattativa”. L’attrice e regista romana presenzierà al dibattito che seguirà la proiezione del suo lavoro, insieme a Elisa Bulgarelli, portavoce nonchè membro della Commissione Parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere.
Presentato in anteprima fuori concorso alla 71ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia lo scorso settembre, il film sta facendo il giro di tantissimi cinema di piccoli paesi e grandi città di provincia, in una sorta di marcia itinerante che ha lo scopo di raccontare le vicende di quella che viene definita dalla regista l’“atto fondativo della Seconda Repubblica”, ovvero la trattativa Stato-Mafia, la negoziazione tra lo Stato Italiano e Cosa Nostra.
Pellicola controversa, contestata in quasi ogni suo aspetto a partire dalla locandina, riesce ad essere il punto di partenza di una serie di dibattiti a cui la Guzzanti sta prendendo parte sia in Italia che all’estero.
A Maruggio l’iniziativa è stata voluta e realizzata da un gruppo di singoli cittadini che, sensibili al tema e consapevoli della validità culturale della manifestazione, hanno lavorato senza scopo di lucro, raccogliendo contributi volontari per la copertura delle spese vive dell’organizzazione, dimostrando con i fatti un atto di coscienza civile che permetterà di realizzare l’evento e di dare un certa visibilità all’intera comunità ospitante.
L’iniziativa avrà luogo al cine teatro Impero, a partire dalle ore 20. Per la prevendita (6 euro), tel. 099/676555 oppure 392/0360232.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora