domenica 19 settembre 2021

10/05/2016 11:43:50 - Avetrana - Politica

Le notizie da Avetrana, Torricella e Fragagnano

AVETRANA – Domenica sera la lista più “rosa” della consultazione, “Avetrana riparte” (l’unica donna candidata a sindaco, ovvero Rosaria Petracca, e sei donne in lista su un totale di dodici candidati alla carica di consigliere), ha incontrato simpatizzanti ed elettori in piazza Giovanni XXIII. Più o meno nello stesso momento, nella propria sede, Emanuele Micelli, candidato di “Cambiamo Avetrana”, ha presentato la propria lista.
Da Avetrana intanto si apprende che gli attivisti della lista “Difendo la mia terra – Due Sicilie” (che candidano a sindaco Pompilio Rizzello), hanno costituito, prima ancora dell’esito delle Comunali, un “Parlamento”, che dispone di un governo provvisorio. Governo che si è riunito a Torre Colimena (“luogo sacro in cui c’è stata la rinascita dello stato libero e delle Due Sicilie”) e che ha approvato proprio recentemente (il primo maggio), un nutrito ordine del giorno. Uno degli articoli dell’ordine del giorno, approvato a maggioranza dal Consiglio generale, propone “l’istituzione di una lista nera per tutti i collaborazionisti: chi non riconosce il vero Stato e non sostiene il libero Stato delle Due Sicilie rischia di essere processato e condannato alla interdizione a qualsiasi organismo della Stato, quando questo otterrà l’indipendenza”.
TORRICELLA – E’ già clima di campagna elettorale anche a Torricella. La lista “Torricella riparte” è stata la prima ad essere depositata e quindi presentata: già da venerdì sera si conoscevano i nomi dei candidati. Sabato sono state depositate anche le altre due liste: “Per Torricella”, con candidato a sindaco Emidio De Pascale, e “Uniti per il territorio”, con candidato a sindaco Francesco Turco. In un certo senso si ripete, seppur non direttamente, la sfida di un anno fa delle Regionali: Peppo Turco sostiene Michele Schifone; Francesca Franzoso è schierata con la lista “Per Torricella” e Francesco Turco (anch’egli candidato alle Regionali di un anno fa), guida la lista “Uniti per il territorio”.
FRAGAGNANO – Record di liste a Fragagnano: ben 5, un record. Se si tien conto che i candidati alla carica di consigliere sono 60 e che gli elettori aventi diritto sono circa 4.800, vi è un candidato su 80 elettori. Poiché però si prevede che ai seggi elettorali si recheranno intorno a 3.800 elettori (sarebbe circa l’80% degli aventi diritto), vi è un candidato ogni circa 60 elettori.








img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora