sabato 18 maggio 2024

11/08/2016 10:03:02 - Avetrana - Appuntamenti

 Questa sera il centro storico di Avetrana ritornerà ad ospitare la Sagra della Frisa

Dopo qualche anno di “pausa”, l’associazione “Venti Nuovi”, che opera già da diverso tempo per la promozione delle tradizioni, dei prodotti tipici e dell’artigianato locale, ripropone questa sera “Venti dal Mediterraneo”, un contenitore di eventi e concerti. Un’iniziativa che nacque 15 anni fa, inizialmente come “Sagra della Frisa”, e che è poi cresciuta sino a diventare un appuntamento che coinvolge, nel centro storico della cittadina, migliaia di persone, tantissime delle quali provenienti dai centri limitrofi.

«La Puglia è una terra variegata, ricca di storia, cultura, antiche tradizioni, e custode di una gastronomia unica» ricordano gli organizzatori. «Dalla natura all’arte, dalle antiche tradizioni alle tipicità culinarie e i vini pregiati. Saranno questi gli ingredienti di una serata indimenticabile».

La piazza centrale di Avetrana ospiterà la “Sagra della Frisa”, con le degustazioni delle tradizionali friselle con pomodoro, origano e olio extra vergine di oliva e in tutte le varianti delle specialità mediterranee. Nelle corti e per le vie del centro storico, lungo un suggestivo itinerario di artistiche postazioni e variopinte luminarie, si potranno degustare prelibate pietanze della dieta mediterranea preparate al momento da esperti di cucina tipica.

Poi spazio alla seguitissima iniziativa “Sapori Divini”, dedicata alla degustazione dei vini delle aziende vitivinicole del comprensorio jonico-salentino. Altro tema centrale sarà l’iniziativa denominata “Terra dell’olio”, volta alla promozione della coltura e produzione olivicola. Entrambe si svolgeranno lungo l’itinerario dei giardini del suggestivo castello medievale e nei sottostanti trappeti ipogei.

Una novità di questa edizione sarà l’iniziativa “Mani che creano”, laboratori artigianali di antiche arti e mestieri: sarà possibile partecipare a laboratori e dimostrazioni delle arti di cartapesta; pizzo–tombolo; pizzo-chiacchierino; costruzione di strumenti musicali; vetrate artistiche; pittura; scultura; intreccio di midollino/cesteria; laboratori teatrali per bambini/ ricostruzione di antichi giochi.

Nei pressi del cinquecentesco palazzo Imperiale, inoltre, un’altra nuova iniziativa denominata “Itinerari delle Terre del Primitivo”, dedicata alla proiezione di diapositive e cortometraggi su monumenti, opere, masserie e paesaggi tesa alla valorizzazione e alla riscoperta dei territori dell’arco jonico-salentino. 

Altra importante novità di questa edizione sarà la presentazione di cartoline con annullo filatelico dedicato alla manifestazione, grazie alla preziosa collaborazione di Poste Italiane.

CONCERTI - “Venti dal Mediterraneo”, manifestazione con carattere itinerante all’interno del centro storico, avrà quest’anno diversi sfondi a carattere musicale, con gruppi di musiche tradizionali del Mediterraneo che si alterneranno tra le vie del centro per rendere più suggestiva e piacevole la permanenza dei visitatori.

«La rassegna musicale vedrà alternarsi gruppi di pizzica, flamenco, maghrebini con danzatrici, musica popolare ed etnica» annuncia Francesco Cazzolla, presidente dell’associazione “Venti Nuovi”.

Cinque gli appuntamenti musicali in scaletta quest’anno, dislocati nei vari angoli del centro storico avetranese. Si esibiranno la “Girodibanda”, diretta dal maestro Cesare Dell’Anna (composto anche dal gruppo “Opa Cupa”, attualizza la musica popolare intesa in senso stretto, passando dalla musica bandistica alla musica tradizionale salentina, fino ad arrivare a quella folk popolare e a quella balkan); il gruppo Triace (word music from south Italy); Anna Cinzia Villani (canti di donna, terre e sale); Transalento (word tribal, psychedelic from south Italy), Turrito Psis (pizzica e sonorità popolari) e Tango Argentino (con il maestro Giò De Padova).

«Insomma» conclude Francesco Cazzolla, presidente dell’associazione “Venti Nuovi”,  «un’esperienza autentica tra le produzioni enologiche, enogastronomiche, artistiche e musicali più importanti della Puglia: percorsi di degustazione ed itinerari artistici, occasione di incontro diretto tra produttori e consumatori e tanto altro ancora».

 









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora