20/10/2017 07:07:35 - Salento - Cronaca

Avrebbero assaltato bancomat e gioiellerie nelle province di Ancona, Macerata, Lecce, Taranto e Brindisi

 

I carabinieri del Comando Provinciale di Lecce stanno dando esecuzione, nella mattinata odierna, a 5 misure cautelari di sottoposizione agli arresti domiciliari, emesse dal gip presso il Tribunale di Brindisi, nei confronti di altrettanti soggetti accusati di essere i componenti di una associazione a delinquere finalizzata ai furti su sportelli bancomat.

I fatti contestati risalgono al periodo compreso tra gennaio e settembre 2016 per numerosi episodi avvenuti nelle province di Ancona, Macerata, Lecce, Taranto e Brindisi con numerosi assalti perpetrati in danno di istituti di credito, uffici postali, gioiellerie ed impianti di distribuzione carburanti. Al gruppo viene contestata anche la ricettazione dei mezzi usati per le “spaccate” e  il porto di materiale esplodente utilizzato per far saltare gli sportelli bancomat.






img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora