12/11/2017 17:44:00 - Manduria - Calcio

Mister Cannarile: «Per l’organico, falcidiato da infortuni e influenza, non potevamo fare di più»

 

MANDURIA-CAPURSO 0-0

MANDURIA: Basile, De Bartolomeo, Urbano (Olivieri); Mandurino, Dimitri I, De Florio; Riezzo (Macrì), Mancuso (Morleo), De Fazio (Granata), Passiatore, Lettere. All.: Cannalire. A disp.: Fiorentino, Dimitri II, Franza.

CAPURSO: Leleuso, Cinaci (Giordano), Losacco; Rubino, Lovergine, M. Gesuito; Schiraldi (Milella), Lorusso, Giovannelli, Pinelli, A. Gesuito. All.: Prigigallo.

ARBITRO: Gaetani di Lecce.

MANDURIA – Un incerottato Manduria non va oltre il pari contro il forte Capurso, squadra allestita per veleggiare nei quartieri alti della classifica.

«E’ un punto d’oro» è il commento, a fine partita, del tecnico biancoverde Cannarile. «Fra i forfait, fra gli elementi che non si sono allenati in settimana e quelli che si sono infortunati nel corso della partita, non è stato facile tener testa al Capurso.

Nel primo tempo abbiamo giocato ad armi pari con i baresi, cui abbiamo concesso solo una vera occasione da rete. Noi ci siamo resi pericolosi in un paio di circostanze. Nella ripresa, dopo il 20’, abbiamo iniziato a concedere campo agli ospiti. Un pareggio prezioso, dunque, che ci consente di muovere la classifica».






img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora