11/01/2018 07:10:57 - Sava - Calcio

Il problema di sempre: mancano i gol

 

Il livello del gioco cresce, ma i risultati non arrivano.

Anche contro il Maglie, il Sava di mister Ischio ha perso di misura. Ha tenuto testa all’avversario, che naviga a metà classifica (a ridosso della zona play off), ma non riesce a .. graffiare.

«Abbiamo creato diverse occasioni da rete, ma la palla continua a non entrare nella porta avversaria» è stato il commento, a fine partita, del dirigente Mimmo D’Ambrosio. «I nuovi rinforzi si sono ben inseriti nella squadra e, soprattutto nella ripresa, abbiamo colto diversi segnali molto incoraggianti. Ci resta solo il rammarico di non essere capaci di trasformare in reti le tante manovre offensive pericolose che riusciamo a creare. Ai ragazzi non possiamo rimproverare nulla: c’è l’impegno e c’è la voglia di invertire la rotta. Ma ci manca un uomo che abbia il fiuto del gol nell’area avversaria».

Da segnalare che mister Ischio ha lanciato in squadra, domenica scorsa, un elemento molto promettente: il classe 2001 Colucci, all’esordio assoluto in Promozione.

Intanto in classifica il successo del Talsano sul Carovigno ha ulteriormente dilatato il distacco della squadra savese dal terz’ultimo posto: ora è di 6 punti. Occorre, quindi, guardarsi alle spalle (il Massafra, ultimo, è a -5), ma bisogna assolutamente recuperare il terreno perduto rispetto alle altre squadre che stazionano nella zona play out. Magari iniziando a far punti domenica prossima, nella non facile trasferta di Carovigno.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora