giovedě 26 novembre 2020

27/07/2018 08:08:18 - Salento - Cronaca

Protagonista della vicenda un giovane del Brukina Faso

 

Nello scalo aeroportuale di Brindisi, un giovane del Burkina Faso avrebbe tentato di imbarcarsi su un aereo senza avere il biglietto, e avrebbe aggredito con calci e pugni poliziotti e finanzieri, uno dei quali sarebbe finito in ospedale. A denunciare «l’ennesima aggressione» alla polizia di è Francesco Pulli, segretario nazionale del Sindacato autonomo di Polizia (Sap), secondo il quale «occorre essere immediatamente dotati di pistola taser». L’uomo, a quanto si è appreso, sarebbe stato prima condotto al pronto soccorso per tentare di calmarlo e poi fermato dalla polizia. «Facciamo appello a questore, prefetto e direttore della polizia di frontiera IX zona di Bari - prosegue - affinché si attivino subito anche per un incremento delle risorse umane».




img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora