09/08/2018 06:17:21 - Salento - Cronaca

L'uomo, un 46enne di Scorrano, è stato denunciato

Aveva fatto uso di cocaina il conducente dell'autocisterna che trasportava GPL e che questa mattina, intorno alle 11.30, si è rovesciata sulla litoranea Porto Badisco - Otranto, all'altezza di Torre Sant'Emiliano, distruggendo 15 metri di guardrail. L'uomo, un 46enne di Scorrano, è risultato positivo al test per verificare l'uso di sostanze stupefacenti, ed è stato denunciato per guida sotto effetto di droga.

È stato inoltre trovato in possesso di una banconota arrotolata con tracce di polvere bianca, che è stata sequestrata, e aveva tentato di disfarsi di uno dei contalitri di gpl di cui disponeva, gettandolo in un roveto. Il contalitri è stato recuperato. Fortunatamente la parte della cisterna che contiene il gas non ha subito deformazioni o danni, e non vi sono altri feriti.






img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora