02/12/2018 18:16:22 - Sava - Calcio

La squadra di mister Mazza si rilancia grazie alla doppietta di Morleo e alle reti di Chirivì e Urbano

 

SAN MARZANO-SAVA 1-4

SAN MARZANO: Basile, Talò, Eletto (s.t. 35’ Camassa); Zaccaria, Lenti, Raffaello (s.t. 22’ Caforio); D’Elia (p.t. 1’ Tomaselli), Vecchio, Toumi (s.t. 42’ Mele), Di Napoli, Kunde.

SAVA: Pastore (s.t. 47’ Contino), Teodoro, Cimino; Sanna (s,t, 29’ Eleni), Angelè, Biasi (s,t, 41’ Trisciuzzi), Morleo (s.t. 25’ Colluto), Gioia, Vasco (s.t. 30’ Moscogiuri), Chiriví, Urbano. All.: Mazza.

ARBITRO: Castelluzzo di Casarano.

RETI: p.t. 25’ Chirivi; 35’ Morleo; s.t. 15’ Urbano; 25’ Morleo; 35’ Kunde.

NOTE: ammoniti Sanna e Colluto (Sa), Talò, Eletto e Di Napoli (SM).

SAN MARZANO – Exploit del Sava, che riscatta il momento non particolarmente brillante espugnando, d’autorità, l’ostico rettangolo di gioco del San Marzano.

Partita mai in discussione, con il Sava che si rende pericoloso già in avvio con Vasco, che centra il palo. Il dominio del Sava si concretizza al 25’, allorquando Chirivì, ben servito da Morleo dalla destra, insacca.

La reazione dei padroni di casa si fa veemente, ma Pastore neutralizza, con una prodezza, un tiro da distanza ravvicinato di Kunde.

Scampato il pericolo, il Sava raddoppia: Gioia serve un assist a Morleo, che firma il 2-0.

Nella ripresa il San Marzano tenta di aumentare la pressione, ma lascia ampi spazi alle ripartenze del Sava, che si porta sul 3-0 al 15’: Vasco libera Urbano, il quale, con un pallonetto, supera il portiere avversario. La partita cala di intensità, avendo il Sava ipotecato la vittoria. Morleo, però, ha l’opportunità di firmare la doppietta personale e non la spreca: si avventa su pallone, respinto dal portiere sul tito di Vasco, e gonfia di nuovo la rete.

Ininfluente ai fini del risultato il gol del san Marzano al 35’ con Kunde.

Ora il pensiero è già rivollto al big match con il Castellaneta al “Camassa” di domenica prossima.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora