05/12/2018 09:18:59 - Salento - Cronaca

Tre aziende perquisite

I finanzieri di Francavilla Fontana, nell’ambito di una complessa attività investigativa coordinata dalla locale Procura della Repubblica, hanno perquisito e poi denunciato i titolari di 3 imprese - di cui una risultata completamente sconosciuta al fisco - e un loro dipendente, operanti nel settore della commercializzazione di macchine ed attrezzature per l’ufficio, le quali, senza la prescritta abilitazione rilasciata dall’Agenzia delle Entrate, hanno installato e curato la “revisione annuale” dei registratori di cassa di numerose aziende. L’accusa è di contraffazione di sigilli e formazione di documenti amministrativi falsi.

Durante l’operazione sono stati sequestrati diversi punzoni, bollini adesivi contraffatti e timbri vari, che venivano usati dai tre installatori per gli interventi manutentivi periodici non autorizzati.

Dai militari sono state trovate numerose “schede d’intervento”, che hanno certificato l’avvenuta installazione e revisione annuale dei misuratori fiscali senza essere però trasmesse telematicamente all’Agenzia delle Entrate, così come previsto dalla normativa vigente.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora