04/01/2019 10:07:25 - Avetrana - Attualità

Intanto parte la consegna dei contenitori da utilizzare

 

Dal 15 febbraio anche ad Avetrana sarà attivo il servizio di raccolta differenziata spinta porta a porta.

Col nuovo anno arriva un’importante novità per la comunità avetranese. Ad annunciarla è l’assessore all’Ecologia e all’Ambiente, nonché ai Lavori Pubblici, Francesco Saracino, che si è impegnato a raggiungere questo traguardo insieme al sindaco Antonio Minò e a tutta l’Amministrazione.

«A partire dal 7 gennaio sarà avviata la fase della consegna dei contenitori da utilizzare per la raccolta differenziata» rende noto l’assessore Saracino. «Tutte le utenze riceveranno il materiale informativo su come conferire i rifiuti e il nuovo calendario di raccolta, in cui sono indicati i giorni e gli orari di conferimento.

Le utenze domestiche riceveranno 2 bio-pattumiere per gli scarti alimentari organici, una pattumiera polivalente per la raccolta delle frazioni differenziate e non differenziate da esporre secondo il nuovo calendario di raccolta e dei sacchetti compostabili per i conferimenti dei soli rifiuti organici. Le utenze non domestiche, invece, riceveranno carrellati della capienza di 240 litri per tutte le frazioni differenziate e non differenziate e sacchetti compostabili esclusivamente per la raccolta dei rifiuti organici.

Inoltre, l’azienda appaltatrice del servizio, la Universal Service, provvederà ad attivare un numero verde aziendale, attraverso il quale fornirà ogni delucidazione alle utenze. La stessa azienda si è impegnata a promuovere un’attività di informazione e sensibilizzazione indirizzata a tutti i cittadini».

L’assessore all’Ambiente e all’Ecologia, Francesco Saracino, si sofferma quindi sull’importanza del servizio che sarà attivo dalla metà del prossimo mese.

«La pulizia e la raccolta differenziata dei rifiuti hanno bisogno della collaborazione dei cittadini» prosegue l’assessore Saracino. «Istituire un dialogo continuo tra cittadini, pubblica amministrazione e ditta appaltatrice sarà fondamentale per la buona riuscita del nuovo servizio di raccolta differenziata. L’obiettivo di questo servizio, chiaramente, sarà quello di ridurre la quantità di rifiuti conferiti in discarica attraverso l’aumento della raccolta differenziata. Nella prima fase del servizio, vi sarà un’azione di monitoraggio e controllo del conferimento, al fine di migliorare la separazione dei rifiuti differenziati e al fine di correggere eventuali comportamenti non corretti».



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora