27/02/2019 15:05:04 - Avetrana - Calcio

Respinto il reclamo del Brindisi in merito alla partita di Molfetta. Un turno a Campioto e Indirli del Mesagne

 

GARE DEL 3/ 2/2019

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

GARA DEL 3/ 2/2019 MOLFETTA CALCIO - BRINDISI FOOTBALL CLUB
 

Il Giudice Sportivo;

letti gli atti ufficiali;

rilevato che, con preannuncio a mezzo fax seguito da tempestivo reclamo - ritualmente inviato alla società controinteressata - la SSD BRINDISI FOOTBALL CLUB chiedeva disporsi la ripetizione della gara, invocando un presunto errore tecnico del Direttore di Gara - che non avrebbe allontanato dal campo il proprio tesserato QUARTA CHRISTIAN, nonostante fosse stato destinatario della seconda ammonizione.

Con supplemento di rapporto del 19/02/2019 il Direttore di Gara ha precisato di aver espulso per doppia ammonizione solo il n. 2 della società SSD BRINDISI FOOTBALL CLUB MERITO JARIM LEON.

Ha confermato di aver avvertito il dirigente della società SSD BRINDISI FOOTBALL CLUB DAGNELLO ADRIANO di aver compiuto un errore nella compilazione del rapportino di fine gara, indicando tra gli espulsi anche il n. 8 QUARTA CHRISTIAN.

Siglava pertanto dinanzi al suddetto dirigente la correzione sulla sola copia al medesimo consegnata ed appurava che il citato dirigente avesse compreso tale errore e la motivazione della correzione in questione.

Tanto premesso

DELIBERA

1) di rigettare il reclamo proposto dalla SSD BRINDISI FOOTBALL CLUB e, per l'effetto, di confermare il risultato conseguito sul campo di 2- 0 in favore del MOLFETTA CALCIO;

2) di addebitare la tassa reclamo sul conto dell'istante.

 

 

 

GARE DEL 24/ 2/2019

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA

Euro 1.000,00 MOLFETTA CALCIO

Propri tifosi facevano esplodere 4 petardi senza conseguenze (1^ RECIDIVA). I medesimi sostenitori lanciavano in campo una trave in legno lunga circa mt. 1,5 senza conseguenze. Durante l'intervallo propri tifosi tentavano di forzare la porta di accesso agli spogliatoi, ma desistevano dall'intento solo per il tempestivo intervento della Forza Pubblica.


Euro 100,00 MOLFETTA SPORTIVA 1917 B.
Per mancanza di acqua nello spogliatoio occupato dalla terna arbitrale (1^ RECIDIVA).

 

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 6/ 1/2020

LANZA MAURO

(MOLFETTA SPORTIVA 1917 B.)

 

 

 

 

 

Seppur inibito fino al 06/12/2019 (vedi C.U. n. 50 del 13/12/2018 del C.R. Puglia), entrava sul terreno di gioco con la qualifica di Massaggiatore.

 

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 28/ 3/2019

LUCANIE MARCO

(MOLFETTA SPORTIVA 1917 B.)

 

 

 

 

 

 

 

Vedi rapporti Commissari di Campo.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

DE LEO DANIELE

(GALLIPOLI F. 1909 SRL SSD)

 

VENTURA BARTOLOMEO

(MOLFETTA CALCIO)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARAE

LEONE GIANLUCA

(MOLFETTA SPORTIVA 1917 B.)

 

 

 

 

 

 

 

Vedi rapporti Commissari di Campo.

 

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

BRUNO DANIELE

(BARLETTA 1922)

 

SAANI MOHAMMED

(BARLETTA 1922)

CAMPIOTO NICOLAS

(MESAGNE CALCIO 2011)

 

INDIRLI FRANCESCO

(MESAGNE CALCIO 2011)

TOURE KARAMBA

(MOLFETTA SPORTIVA 1917 B.)

 

LEONE DANI

(TERLIZZI CALCIO)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora