10/03/2019 17:46:15 - Sava - Calcio

A decidere la contesa un calcio di rigore trasformato da capitan Vasco

 

SAVA-VIRTUS LOCOROTONDO 1-0

SAVA: De Marco, Trisciuzzi, Coccioli (s.t. 30’ Colluto), Caputo, Angelè, Biasi; Sanna, Gioia, Vasco, Cimino, Chiriví. All.: Mazza. A disp.: Contino, Teodoro, Di Comite, Eleni, Morleo, Urbano, Moscogiuri.

VIRTUS LOCOROTONDO: Calabretto, Romanazzo (s.t. 20’ Semeraro), Santoro (s.t. 30’ Barnaba); Lorusso, Telesca, Ancona; Galiano (s.t. 18’ Soleti), Agostino, Renna, Anelli, Palazzo. A disp.:Palmisano, Pentassuglia, Neglia, Palmisano, Cristofaro, Marangi, Ancona.

ARBITRO: Caldarulo di Bari.

RETE: s.t. Vasco su rig.

NOTE: ammoniti Agostino, Renna e Anelli (VL), Coccioli, Sanna e Cimino (S)

SAVA - Partita con clima primaverile al Camassa di Sava con la squadra locale che entra in campo con l’intento di vincere e di accorciare le distanze dalle due battistrada. Di fronte una squadra ostica e quadrata come la Virtus Locorotondo.

Primi minuti di studio, ma il Sava crea una buona occasione con Chiriví, che calcia a lato da buona posizione. Il primo tempo non offre altri spunti tecnici, a parte qualche scontro duro che è costato qualche punto di sutura al giocatore del Locorotondo.

All’inizio della ripresa il Sava usufruisce di un calcio di rigore, che bomber Vasco trasforma, regalando tre punti al Sava. Inutile lo sforzo del Locorotondo nel finale di arrivare al pareggio.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora