01/04/2019 09:26:00 - Sava - Calcio

Passato in vantaggio con Colluto, il Sava nel primo tempo ha reclamato per un rigore non concesso. Nella ripresa, l’ingresso di Romanelli nella squadra locale muta gli equilibri e il Castellaneta ribalta il risultato

 

CASTELLANETA-SAVA 3-2

CASTELLANETA: Lavarra, Buttiglione, Russo; Panzarea, Intimo, Cantalice (p.t. 42’ Macaluso); Favale (s.t. 1’ Romanelli), Recchia (s.t. 1’ Marra), Haka, Gjonaj (s.t. 39’ Tanzarella), Pinto (s.t. 17’ Pietracito). All.: D’Alena. A disp.: Burano, Cecere, Maggi, Acquaro.

SAVA: De Marco, Morleo (s.t. 17’ Trisciuzzi), Coccioli; Biasi, Angelé, Sanna (s.t. 25’ Eleni), Colluto (s.t. 39’ DeNisi), Gioia, Vasco, Urbano (s.t. 25’ Chirivi). All.: Mazza. A disp.: Pastore, Di Comite, Teodoro, Moscogiuri.

ARBITRO: Tropiano di Bari.

RETI: p.t. 7’ Colluto; s.t. 14’ Romanelli; 20’ Buttiglione; 27’ Haka; 45’ Gioia.

NOTE: ammoniti Gjonaj, Haka e Marra (C), Sanna, Coccioli, Urbano, Eleni e Morleo (S).

CASTELLANETA - Partita di cartello a Castellaneta: in paio punti importanti per il proseguo del campionato per entrambe le squadre.

Il Sava domina il primo tempo, portandosi in vantaggio al 7’ con un gran gol dal limite di Colluto e sfiorando più volte il raddoppio con ripartenze  e su calcio d’angolo, con un Castellaneta sorpreso da un Sava determinato.

Da notare un discusso arbitraggio che ha negato un rigore netto agli ospiti

Ripresa completamente diversa: l’innesto di Romanelli nel Castellaneta cambia gli equilibri. Il Sava che non riesce ad uscire dalla propria metà campo e viene punita al 14’ da Romanelli in mischia. Al 20’ raddoppio di Buttiglione con un tiro da fuori che sorprende De Marco. Al 27’ Haka porta a 3 le reti con una girata in area...

Partita chiusa nonostante Gioia nel finale accorci le distanze

 

Sara Franco



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora