07/04/2019 18:57:24 - Manduria - Calcio

In gol Riezzo su rig., Zaccaria ed Erario

 

SOLETO-MANDURIA 2-3

SOLETO: De Benedetto, Candito, Marra; L. Zollino, Panico (s.t. 26’ Stapane), Congedo; Scarpa, D’Amico, Cuna, A. Zollino, Masciullo (s.t. 28’ Dettù). All.: Inglese. A disp.: 12 Urso, 14 Mancarella, 16 Cioffi, 17 Palumbo, 18 Pignatelli.

MANDURIA: Anastasia, Pisello (s.t. 1’ Conte), Gallone; Erario, Calò, Danese; Riezzo, Arcadio, Minelli, Perrucci (s.t. 1’ Margarito e 42’ Mero), Zaccaria. All.: Leone. A disp.: 12 Marinò, 16 Vantaggiato, 17 Nodriano, 18 Pichierri, 19 Tolardo.

ARBITRO: Cacciapaglia di Bari.

RETI: p.t. 6’ Cuna; 22’ Riezzo su rig.; 30’ Zaccaria; s.t. 9’ Erario; 12’ Zollino.

NOTE: espulso al 34’ Minelli; ammoniti Candito, Scarpa, D’Amico e Dettù (S), Calò, Danese, Riezzo e Perrucci (M).

SOLETO – Il Manduria vince, soffrendo forse più del previsto a Soleto, ma rischia di perdere per le ultime due giornate Minelli, espulso al 34’ dall’arbitro: avrebbe ascoltato delle offese da parte del centravanti biancoverde.

Il Soleto, ormai retrocesso matematicamente, sorprende il Manduria al 6’ con Cuna. La squadra allenata da mister Leone reagisce e pareggia con Riezzo dal dischetto al 22’ (rigore concesso per fallo sullo stesso esterno manduriano). Zaccaria, alla mezzora, porta in vantaggio il Manduria.

Quattro minuti dopo il giallo dell’espulsione di Minelli, che priverà il Manduria del bomber probabilmente per le prossime due giornate. Nella ripresa, al 9’, su azione di calcio d’angolo, Erario sigla la terza rete del Manduria.

Vittoria in cassaforte? Il gran gol di Zollino (tiro della domenica dalla lunghissima distanza), riapre però i giochi. Ma il Manduria riesce a conservare il vantaggio sino alla fine.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora