16/04/2019 11:11:29 - Manduria - Cronaca

Un 24enne di Manduria in carcere: aveva violato le prescrizioni imposte dalla misura cautelare a cui era sottoposto

5 arresti, 4 denunce a piede libero e una persona segnalata quale assuntore di sostanze stupefacenti, sono il risultato di un servizio di controllo straordinario del territorio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Manduria  finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere con particolare riguardo allo spaccio ed all’assunzione di sostanze stupefacenti.

Le Stazioni di Manduria, Avetrana, Sava e Pulsano, nel corso di tale attività, in esecuzione di ordini di  carcerazione hanno rispettivamente  tratto in arresto:

-     un 24enne di Manduria, per aggravamento della pena e sostituzione degli arresti domiciliari con la custodia cautelare in carcere, per aver violato le prescrizioni imposte dalla misura cui era sottoposto;

-     un 40enne di Pulsano, condannato ad espiare la pena di mesi 3 e giorni 28 di reclusione per reati afferenti il patrimonio, la persona e la detenzione di stupefacenti;

-     un 23enne di Gallipoli, per sostituzione della libertà vigilata con la custodia cautelare in carcere, per aver violato le prescrizioni imposte dalla misura cui era sottoposto;

-     un 29enne di Sava, dovendo espiare la pena di anni 5 e mesi 6 di reclusione per furto aggravato in concorso, tentata rapina e danneggiamento seguito da incendio in concorso;

-     un 36enne di Sava, condannato ad espiare la pena di anni 4 e mesi 10 di reclusione per tentato furto aggravato in concorso, detenzione illecita di sostanze stupefacenti e minaccia aggravata.

Nel medesimo contesto, 4 persone sono state denunciate in stato di libertà all’autorità Giudiziaria tarantina ritenute responsabili di diversi reati: 2 per furto aggravato in concorso; 2 per violazione degli obblighi derivanti dalla misura della sorveglianza speciale di P.S. cui erano sottoposti.

Inoltre, veniva segnalato alla Prefettura di Taranto 1 soggetto poiché trovato in possesso  di gr. 0,4 di cocaina che verrà analizzata dai militari del L.A.S.S. del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora