29/04/2019 21:17:21 - Manduria - Calcio

Classifica dei marcatori: primo Riezzo (Manduria) con 27 centri

 

Matino al primo posto, promosso in Promozione, e Manduria secondo, che disputerà la finale dei play off in casa contro il Veglie.

Come da pronostici, le due squadre favorite del girone hanno chiuso la stagione ai primi due posti. Ora per il Manduria c’è l’occasione di vincere i play off: parte con il vantaggio del fattore campo e, poi, con la possibilità di poter anche pareggiare al termine dei due tempi supplementari. Non si può non rivolgere un encomio anche al Veglie, per l’ottima stagione.

 

I tabellini:

MATINO-M. CAMPI SALENTINA 6-3

MATINO: Gabrieli U. (Polo), Leanza, Tundo A. (Errico), Seclì, Riccio, Tundo E., Pellè (Greco), Toma (De Blasi), Gabrieli E. (Rosafio), Manisi, Garcia. All.: Toma.

MEMORY CAMPI: Borrelli (Poso), Errico, Miccoli, Latino, Calabrese, Tommasi, Caraccio, Godwin, Ferrara, De Marco, Marasco. All.. Maci.

ARBITRO: Lovascio di Molfetta

RETI: 32’pt Tundo E., 2’st Manisi, 5’st Leanza, 10’st Gabrieli E. (rig.), 12’st Caraccio, 35’st Tommasi, 38’st De Blasi, 42’st Caraccio, 46’ st Poso (aut.)

In un tripudio di bandiere biancazzurre ed in un Via del Mare sempre più pieno di passione e calore, la Virtus Matino approda in Promozione appena quattro anni dopo la rinascita del sodalizio. L’atmosfera che si respira prima del fischio d’inizio è quella delle grandi occasioni, e l’undici di Toma avverte l’emozione tanto da carburare con insolita lentezza. Al fischio della pausa il Matino è avanti di un solo gol, quello siglato da Edoardo Tundo al 32’, direttamente su calcio di punizione. Nella ripresa è tutt’altra storia. In appena dieci minuti, Manisi, Leanza ed Elia Gabrieli (quest’ultimo su rigore)

danno corpo e sostanza al sogno-promozione. Il resto (e le altre marcature) sono il contorno di una domenica felice che a Matino ricorderanno a lungo.

 

 

VEGLIE-MANDURIA 1-1

VEGLIE: Liaci, Bruno (Bayo), Zecca (Diallo), Sambati, Cofano (Ghazi), De Luca, Keita, Baba, Franza, Lillo, Carrozzo. All. Tondi.

MANDURIA: Anastasia, Gallone, Margarito, Erario (Vantaggiato), Calò, Danese, Riezzo, Arcadio, Zaccaria, Conte (Pisello), Perrucci. All. Leone.

ARBITRO: Acquafredda di Molfetta.

RETI: 15’ st Zaccaria, 43’ st Franza.

La partitissima tra il Veglie (terzo) ed il Manduria (secondo) è terminata con un pareggio per 1-1 che ha lasciato immutata la situazione di classifica delle due squadre, che torneranno a sfidarsi nella finale dei play off. L’atto decisivo degli spareggi si giocherà sul terreno del team tarantino (che avrà anche a disposizione due risultati su tre) perché meglio piazzato al termine della regular season.

Gli ospiti hanno sbloccato il risultato al 15’ della ripresa con Zaccaria. Al 32’, i locali hanno centrato il palo della porta

difesa da Anastasia con Carrozzo, mentre al 43’ hanno arpionato meritatamente la parità con Franza, mantenendo così la propria imbattibilità interna, con un curriculum fatto di 13 successi e 2 nulla di fatto.

 

 

MONTERONI-VIRTUS LECCE 2-3

MONTERONI: Carlà (Spedicato), Lamusta (Vadacca), Quarta M., Kemani (Ghazi), Caione, Mello, Colonna (Saracino), Petrelli (Madaro), Taurino, Quarta G., Visconti. All.: Manca.

VIRTUS LECCE: Aprile, Camassa, Merico (Riezzo), Paladini, Longo, Zecca (Giannone), Guido, Palermo, Protopapa (Gigante), Montinaro (Greco), De Gennaro. All.: Corvaglia.

ARBITRO: Caldarulo di Bari

RETI: 11’ pt Protopapa, 40’ pt Protopapa (rig.), 1’ st Taurino, 20’ st Vadacca, 40’st Caione (aut.)

Con una sfortunata deviazione nella propria porta da parte di Caione il Monteroni perde in casa l’ultima sfida stagionale di un campionato certamente positivo. Gli ospiti guidati in panchina da Pino Corvaglia sono passati sul doppio vantaggio nel primo tempo grazie alla doppietta di Protopapa, i padroni di casa hanno cambiato marcia nella ripresa e con Taurino e Vadacca hanno saputo rimettere la partita in gareggiata. L’autogol finale non inficia l’ottima prestazione fornita dai ragazzi di Daniele Manca.

 

 

LEVERANO-COPERTINO 1-1

LEVERANO CALCIO: Mazzotta (Rodia), Martina, Miraglia (Podo), Rollo (Sacco), Nestola, Versace, Turco, Caputo, Liccardi (Savina), Cazzella (Lezzi), Guastella. All. Russo.

COPERTINO: Bruno, Pinto, Sterlicchio, Perrone, Causio (Verdesca), Renis, Notaro, Ndiaye, Spagnolo (Morello), Frisenda, Bernardo. All. Renis.

ARBITRO: Zingarello di Casarano.

RETI: 39’pt Turco; 48’st Verdesca.

NOTE - Espulso Bernardo 8’st.

Il derby Leverano-Copertino è terminato in parità, per 1-1, raddrizzato in extremis dalla formazione ospite. A sbloccare il risultato è stata la compagine di casa, che ha fatto centro al 39’ del primo tempo, andando in gol con Turco. In avvio di ripresa, all’8’, il complesso copertinese è rimasto in dieci a causa dell’espulsione di Bernardo e questo episodio sembrava avere indirizzato il match dalla parte del team diretto da Russo. Invece, al 48’ l’undici allenato da Renis ha arpionato la parità con Verdesca.

 

 

RACALE-ATLETICO VEGLIE 5-0

CITTA’ DI RACALE: Casalino, Francioso, Gerundio, Tricarico,  Natale (Inguscio), Preite, Margarito (Falco), De Pietro, Coppola, De Florio (Fiorenza), Casto. All. Mauro.

ATLETICO VEGLIE: Leccese, Magliani, Bollardi, De Luca, Gatto, Mohamed Tawif, Sanah, Grandioso, Fessail, Bisconti, Piumetto. All. Calabrese.

ARBITRO: Nasca di Bari.

RETI:11’st, 19’pt, 40’pt De Florio, 31’pt Coppola; 40’st Inguscio.

Città di Racale travolgente, con De Florio superstar, nell’ultima gara della stagione, che ha formazione allenata da Mauro ha vinto per 5-0, tra le mura amiche, sull’Atletico Veglie. I locali hanno sbloccato il risultato all’11 del primo tempo, con un tiro dal limite di De Florio, che ha raddoppiato al 19’. Al 31’, Coppola ha siglato il 3-0, mentre al 40’ è andato a segno ancora De Florio. Nella ripresa, al 40’, Inguscio, subentrato a Natale, ha realizzato la rete del definitivo 5-0, firmando il pokerissimo per la compagine racalina.

 

 

SOLETO-POGGIARDO 1-3

SOLETO: Bray, Pignatelli, Marra, Candito, Zollino L., Zollino A., D’Amico, Congedo, Cuna, Palumbo ( De Benedetto), Mancarella (Urso). All. Inglese.

POGGIARDO: Giannetta, Casciaro, Tampano, Serio, Longo, Jacob, Piccinno, Ruggeri, Fanciullo, Pascuttini, Malorgio. All. Mitri.

ARBITRO: Lombardo di Brindisi.

RETI: 35’pt Malorgio; 21’st Zollino L. (r), 45’Fanciullo, 47’Malorgio.

Il Poggiardo saluta il campionato con una vittoria sul campo del Soleto. Delusione tra i padroni di casa che scivolano in Seconda Categoria senza passare dalla roulette dei play out. La partita si sblocca al 21’del primo tempo, il gol del Poggiardo è di Malorgio. Il Soleto non ci sta e pareggia con Lorenzo Zollino, freddo e preciso dal dischetto. Sul finire di gara, gli ospiti allenati da Orazio Mitri allungano ancora. Vanno in rete Fanciullo in mischia e Malorgio che completa la sua personale doppietta. Gara di fine stagione che l’arbitro gestisce senza problemi e senza sventolare alcun cartellino giallo.

 

 

SECLI’-LEUCA 4-2

SECLI’: Maccagnano (Consiglio), Mariano (Buccella), Rizzello, Migali, Tundo, Zollino, Suppressa (Contaldo), De Leo, Cuppone, Andronico, Colazzo (Mangia). All.: Cardinale.

CAPO DI LEUCA: Toscano (Panico), Piccinni (Ciardo), Probo, Scorrano, Palese, Caracciolo, Massaro (Appennino), Dippolito, Calabrese (Nicolardi), Belfiore, Pirelli. All.: De Giuseppe.

ARBITRO: Maselli di Bari

RETI: 10’ pt Palese, 6’ st Pirelli, 15’ st Cuppone, 20’ st Cuppone, 30’ st Andronico, 40’ st Buccella

Con una spettacolare rimonta, il Seclì si congeda dal proprio pubblico e da questa positiva annata con una rotonda vittoria ottenuta ai danni del Capo di Leuca. Dopo essersi trovati sotto due gol (marcature ospiti di Palese e Pirelli ad inizio dei due parziali), nella ripresa i ragazzi di Domenico Cardinale centrano la remuntada grazie alla doppietta di Cuppone (in rete al 15’ ed al 20’) ed ai gol firmati da Andronico e Bucccella nella parte finale e decisiva del match.

 

 

SANARICA-REAL GALATONE 5-3

SANARICA: Panico (Cagliuli), Natali (Amato), Marsano, Catamo, Darry, Ruggeri, Montagna (Negro), De Pascali, Chiri (Guida), Todaro, Odigie (Fracasso). All. De Iaco.

GALATONE: Costante (Minerba), Rizzo, Spagnolo, Saljaj, Cazzato, Gatto, Calò, Della Rocca, De Matteis, Scigluzzo, Negro.All. Carpentieri

ARBITRO: Stafa di Bari.

RETI:1’pt De Matteis, 22’ Negro, 41’ Odigie, 42’ De Pascali; 20’ st Todaro (rig.), 21’ Montagna, 36’ De Matteis, 44’ De Pascali

NOTE: espulso Scigliuzzo

Il Sanarica dà il suo arrivederci alla Prima Categoria vincendo in casa contro il Real Galatone. Per i gialloneri, al di là del risultato stagionale del club guidato da Angelo Piccioli, è una domenica di festa e le squadre fanno il loro ingresso in campo accompagnate mano nella mano dai bambini dei settori giovanile e scolastico coordinati da Graziano Schito con la collaborazione di Annalisa Mariano e Francesca De Cagna. Partita molto divertente, con otto gol realizzati.

 

 

La classifica:

73 Virtus Matino

68 Manduria

66 Veglie

49 Virtus Lecce

47 Città di Racale

46 Copertino, Poggiardo

42 Capo di Leuca

41 Seclì

37 Memory Campi

36 Atletico Veglie

33 Leverano Calcio

32 Futura Monteroni

31 Real Galatone

21 Soleto

8 Sanarica

 

 

GIRONE C

I marcatori:

27 reti: Riezzo (10 su rig., Manduria)

26 reti: Caraccio (Memory Campi, 1 su rig.),

23 reti: Protopapa (Virtus Lecce, 2 su rig.)

18 reti: Franza (Veglie),

17 reti: Gabrieli (Virtus Matino, 3 su rig.),

15 reti: Minelli (Manduria-Latiano, 2 su rig.),

14 reti: Mangia (Seclì, 1 su rig.), Zaccaria (Manduria),

13 reti: Lillo (Veglie), Pirelli (Capo di Leuca, 2 su rig.),

12 reti: Nocita (Leverano),

11 reti: Alessandrì (Soleto-Matino, 3 su rig.), Casto (Città di Racale), Coppola (Capo di Leuca), De Luca (Copertino, 3 su rig.), Garzia (Virtus Matino), Manisi (Virtus Matino),

10 reti: Calabrese (Capo di Leuca), Carrozzo (Veglie),

9 reti:

8 reti: Di Donato (Atletico Veglie), Ferrara (Memory Campi), Piumetto (Atletico Veglie). Bayo (Veglie), Andronico (Seclì, 5 su rig.),

7 reti: Capone (Città di Racale, 2 su rig), Bernardo (Copertino, 2 su rig.), Margarito (Città di Racale), Baba (Veglie), Taurino (Futura Monteroni), Coppola (Città di Racale), Malorgio (Poggiardo)

 



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora