11/05/2019 09:17:57 - Sava - Calcio

Il d.s. Pichierri: «Ci recheremo a Castellaneta consci della forza del nostro avversario, ma allo stesso tempo consapevoli delle nostre potenzialità. In palio vi è il ripescaggio in Promozione e noi abbiamo il dovere di provarci»

Archiviato il successo sul Capurso nella semifinale dei play off (decisiva la rete di Eleni), il Sava si prepara alla sfida che vale un’intera stagione: la finale di Castellaneta. Troverà una squadra sicuramente arrabbiata e delusa per la sconfitta nello spareggio di Fasano contro il Grottaglie e che pertanto cercherà il riscatto. Ma il Sava di mister Mazza è pronto a misurarsi con una delle squadre che ha dominato il girone B della Prima Categoria.

«Il Castellaneta è una squadra giovane, veloce e forte fisicamente. Al contrario del Grottaglie, che ha fatto maggiormente valere l’esperienza. Le due squadre che sono arrivate allo spareggio sono state sicuramente più costanti. Il Sava ha invece pagato a caro prezzo un paio di passaggi a vuoto. Ma nel girone di ritorno la squadra ha carburato e, ora, siamo concentrati e vogliosi di far bene anche a Castellaneta. I nostri tifosi saranno presenti in gran numero per sostenerci in quest’ultima fatica della stagione: sono stati organizzati due pullman e poi ci saranno altri tifosi che ci seguiranno con le auto. Anche con il loro aiuto, cercheremo di compiere l’impresa».

Il Sava, per vincere i play off, deve battere necessariamente il Castellaneta. Qualora al termine dei tempi regolamentari il risultato sarà di parità, si disputeranno i tempi supplementari. Dovesse persistere un risultato di parità, a vincere i play off sarà il Castellaneta.

Mister Mazza recupera l’esterno Urbano, fermo domenica scorsa per una squalifica, mentre il Castellaneta ha perso il capocannoniere del girone, Gjonaj, fermato dal giudice sportivo.

«Speriamo di vincere, altrimenti, comunque, il nostro presidente Giuseppe Vinci chiederà il ripescaggio in Promozione».



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora