05/06/2019 08:22:09 - Salento - Cronaca

L’episodio si verificò nella stessa sera dell’azione intimidatoria di Manduria

 

I carabinieri di Francavilla Fontana, nel Brindisino, hanno arrestato dopo 8 giorni l'uomo che aveva sparato 6 colpi di fucile contro la porta d'ingresso dell'abitazione di una donna a Oria, colpendo l'obiettivo sbagliato (voleva indirizzare i colpi a un pregiudicato di una palazzina vicina). Si tratta di P. C., 40 anni, che è accusato in concorso con due soggetti non ancora identificati di porto in luogo pubblico di un fucile a canne mozze completo di caricatore e 6 cartucce calibro 12, e distruzione della porta d’ingresso dell’appartamento oggetto dei colpi d’arma da fuoco.

L'uomo è stato individuato grazie alla visione delle immagini delle telecamere nella zona circostante. Ci sono tre persone coinvolte e due auto, e il 40enne è stato riconosciuto per una delle macchine, una Bmw, e per l’andatura un po' zoppicante. Il 40enne si trova nel carcere di Brindisi.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora