27/06/2019 09:22:32 - Sava - Altri Sport

Si svolgeranno a Nove Mesto nad Metuji, nella Repubblica Ceca, dal 6 al 14 luglio

Francesco Tomaselli, classe 2002, vestirà l’azzurro della nazionale maggiore agli europei di para-archery che si svolgeranno a Nove Mesto nad Metuji, nella Repubblica Ceca, dal 6 al 14 luglio.

Una grandissima soddisfazione per il giovane promettente arciere di Sava, che, pur non essendo ancora neppure juniores, è da tempo nel giro azzurro. Tomaselli, infatti, dopo aver rivinto recentemente a Pesaro il titolo tricolore della propria categoria (ancora per qualche mese è Allievo), è già stato convocato, ma come riserva a casa, per i campionati del mondo che hanno avuto luogo qualche settimana fa a S-Hertogenbosch, in Olanda.

Sempre seguito con attenzione dal commissario tecnico della nazionale azzurra di para-archery, Willy Fuchsova, Francesco Tomaselli ha partecipato ad un raduno della nazionale maggiore, che si è svolto a Padova.

La “chiamata”, dunque, stava maturando. “Chiamata” che è arrivata a casa-Tomaselli qualche giorno fa. Francesco (Checco per gli amici), partirà il 6 luglio prossimo, con gli altri azzurri della nazionale maggiore, alla volta della Repubblica Ceca.

Un esordio prestigioso per un atleta che ha davanti a sé un futuro estremamente radioso. Tomaselli potrà confrontarsi per la prima volta con gli avversari di primissimo livello della seconda prova della Para-Archery European Cup 2019, per la quale sono attesi 110 atleti partecipanti e 19 nazioni rappresentate (15 europee 4 extra europee): un record.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora