02/07/2019 08:57:50 - Provincia di Taranto - Cronaca

Il 14enne aveva colpito al volto con un pugno un coetaneo, fratturandogli il setto nasale e rompendogli un incisivo

 

I Carabinieri della Stazione di Pulsano, a conclusione di una rapida attività d’indagine,  hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Taranto, un 14enne del posto, ritenuto responsabile di lesioni personali volontarie in danno di un coetaneo.

Il prevenuto, nel pomeriggio del 25 giugno, a seguito di una discussione scaturita per futili motivi, colpiva con un pugno al volto il malcapitato, residente a Leporano. Quest’ultimo, trasportato presso l’ospedale “G. Moscati” di Taranto, veniva riscontrato affetto da frattura del setto nasale e rottura di un incisivo. L’attività d’indagine dei militari della Stazione Carabinieri di Pulsano,  permetteva di identificare il 14enne responsabile delle lesioni che veniva deferito in stato di libertà alla Procura per i minori.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora