10/07/2019 22:08:28 - Salento - Attualità

Non si esclude che dietro l’episodio ci sia la mano dell’uomo

 

L’isola dei conigli, attrazione cesarina riportata ai vecchi fasti di recente, non è più tale. Nell’ultima nottata, infatti, sono morti improvvisamente tutti gli esemplari presenti sull’isola. Un censimento reale non è stato effettuato subito ma quaranta carcasse sono state già individuate e sarebbero un centinaio in tutto gli animali morti. Una situazione inquietante che ha allarmato anche i visitatori che hanno riscontrato desolazione, sporcizia e cattivo odore.

Il sindaco Salvatore Albano sta valutando la situazione e nelle prossime ore sarà in grado di dare una risposta sull’accaduto. Il Comune cesarino, con una determina dell’undici giugno scorso, aveva stabilito di stanziare circa 8mila euro per allontanare e trasferire altrove i conigli. Gli animali, inseriti di recente dall’uomo, stavano mettendo a repentaglio la vegetazione. Il loro numero, infatti, aumentava di continuo.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora