giovedý 28 maggio 2020

23/01/2020 18:41:13 - Provincia di Taranto - Appuntamenti

Sabato musica ed energia sul palco del teatro comunale di Crispiano 

Tony Esposito e gli allievi della Green Academy insieme per una serata di musica ed energia. Sabato 25 gennaio, a partire dalle ore 19.30, il sipario del Teatro comunale di Crispiano si aprirà per uno spettacolo indimenticabile: giovani talenti e il re delle percussioni di “Kalimba de Luna”, accompagnati da Lino Pariota al piano, Martino De Cesare alla chitarra e Francesco Lomagistro alla batteria. Dopo l'esibizione dei ragazzi ci sarà la preziosa presenza di Tony Esposito, per poi unirsi in un finale scoppiettante. L’evento, che si avvale del patrocinio del Comune di Crispiano, è organizzato dall’accademia musicale Green Academy di Martino De Cesare e Tony Semeraro con la collaborazione di Renato Perrini e Antonio Prota. 

Il grande concerto arriva sulla scia dei successi estivi della Green Academy, con le due serate alla Masseria Quis ut Deus che hanno visto la straordinaria partecipazione di Sergio Rubini e Michele Placido.

Biografia Tony Esposito 

La musica di Tony Esposito è ispirata a sonorità provenienti da molti Paesi del mondo, mescolate con ritmi tribali e melodie tipiche della musica partenonea. L'originalità del suo approccio si può ritrovare nell'invenzione di strumenti unici come il tamborder, suono onomatopeico di uno dei suoi più famosi brani, "Kalimba de Luna”. Il fenomeno del biondo partenopeo "King of percussion" prima di affacciarsi all'attività discografica in proprio, ha contribuito, durante gli anni settanta, al "sound ritmico" di diversi artisti italiani quali: Pino Daniele, Edoardo Bennato, Alan Sorrenti, Lucio Dalla, Francesco De Gregori, Gino Paoli, Roberto Vecchioni, Francesco Guccini, Eugenio Bennato. Insieme a Tullio De Piscopo, James Senese, Joe Amoruso, Rino Zurzolo e Fabio Forte, ha contribuito a coniare il termine "blues metropolitano" che trova uno dei punti di massima espressione artistica nell'album di Pino Daniele Vai mò del 1981. Questo gruppo di musicisti sarà considerato per molti anni tra i punti di riferimento della cosiddetta "Neapolitan power".

Alla fine del 1985 riceve il "Premio critica discografica" con "Kalimba de Luna" per gli oltre 5 milioni di copie vendute nel mondo, ed il prestigioso premio "Disco d'oro" in Venezuela/Benelux. Nel 2003 pubblica il CD Viaggio Tribale, lavoro partorito dopo un lungo girovagare per i paesi del Mar Mediterraneo. 




img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora