venerdì 07 agosto 2020

31/03/2020 10:39:45 - Avetrana - Attualità

L’iniziativa, lanciata dall’Amministrazione, viene realizzata in collaborazione con il C.O.C. e alcune associazioni del posto

Una raccolta di alimenti e di prodotti per l’igiene da donare alle famiglie che, a causa della gravissima pandemia in atto, sono in grosse difficoltà economiche.

L’iniziativa è stata lanciata dall’Amministrazione comunale di Avetrana (nello specifico dalla presidente del Consiglio comunale Giovanna Greco e dal sindaco Antonio Minò), e viene attuata in collaborazione con il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile e diverse associazioni che operano in questa cittadina.

«Abbiamo proposto questa idea al Centro Operativo Comunale, che l’ha immediatamente accettata» racconta Giovanna Greco. «Il nostro progetto è finalizzato ad aiutare le tante famiglie che stanno vivendo un momento di disagio. C’è tanta gente che non può lavorare e non ha risorse neppure per assicurarsi un pasto al giorno.

Insieme ad alcune associazioni (l’Unità Pastorale di Avetranam la Fidas, il Nucleo Guardia Ambientale e la commenda dei templari “I tre casali”), dall’altro ieri abbiamo distribuito dei contenitori a ben 19 attività commerciali di Avetrana, che hanno raccolto il nostro appello (altre sicuramente aderiranno nei prossimi giorni). Chi si reca in queste attività per la propria spesa, può effettuare delle libere donazioni. Una volta alla settimana, tutti questi prodotti saranno consegnati, direttamente nelle abitazioni, a chi ha più bisogno. E’ possibile segnalarmi gli indirizzi delle famiglie in difficoltà al mio numero di cell.: 392/4848761».

Sabato sera un primo riscontro positivo dell’iniziativa.

«Voglio ringraziare tutta le gente che sta aderendo e coloro (dal sindaco Minò a tutte le associazioni), che sono impegnati in questa iniziativa di solidarietà».




img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora