giovedì 28 maggio 2020

04/04/2020 15:18:22 - Avetrana - Attualità

Un cittadino di Avetrana inondato di telefonate sol perché ha ricoverato la madre a Bari per la cura di patologie pregresse

Un altro allarme su un falso caso di contagio.

La paura che il virus incorre genera, spesso, voci incontrollate su casi di contagio che non esistono. Voci che si diffondono in poche ore in tutto il paese e che spesso (ad Avetrana così come in tutte le altre cittadine), finiscono per additare come contagiati (con tutto quello che ne consegue…), persone che, al contrario, sono sane, almeno per quanto riguarda la pandemia in atto.

«Sono stato contattato telefonicamente da un altro amico di Avetrana che mi chiede di scrivere questo post» l’intervento del vice sindaco Alessandro Scarciglia. «Da ieri è inondato di telefonate e messaggi di gente che chiede notizie sullo stato di salute della madre. Questo mio amico intende, attraverso me, far sapere, solo per tranquillizzare tutti, che la madre è stata trasportata in un centro trapianti di Bari per patologie pregresse. Naturalmente, prima di fare accesso in questo centro, le è stato fatto il tampone per il Covid19, che è risultato NEGATIVO. Quindi, magari, per chi fosse a conoscenza della salute della signora (a quanto pare sono tanti!), eviti di stressare inutilmente i parenti della signora per il Coronavirus.

Impariamo a rispettare chi ha bisogno, restando a casa e ad informarsi tramite le fonti ufficiali istituzionali».




img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora