giovedì 28 maggio 2020

19/05/2020 18:04:06 - Salento - Attualità

Giosuè è nato il 9 aprile scorso: sua madre, suo padre e i suoi tre fratelli avevano contratto il virus, mentre lui è risultato negativo

Il piccolo Giosuè e la madre dimessi dall’ospedale. Giosuè è nato il 9 aprile scorso, in piena pandemia. Tutti i componenti della sua famiglia (madre, padre e tre fratelli) avevano contratto il virus. Giosuè, fortunatamente, è risultato negativo.

A poco più di un mese, Giosuè e sua madre sono stati dimessi dall’ospedale: tutta la famiglia ha sconfitto il Coronavirus.

L’annuncio dal governatore Michele Emiliano, che ha ricevuto la notizia dagli interessati.

«Il 9 aprile scorso, nel pieno della tempesta Covid, è nato un bambino di nome Giosuè. Sua madre, suo padre e i suoi tre fratelli avevano contratto il virus, mentre lui è risultato negativo» è riportato nel post del governatore Emiliano.

«Come una grande famiglia che ne abbraccia una più piccola e fragile, ci siamo stretti intorno a Giosuè e ai suoi cari. La Puglia intera ha accolto questa nuova vita che è stata per tutti noi anche un segno di speranza.

Finalmente, dopo più di un mese, Giosuè e sua madre sono stati dimessi dall'ospedale. Tutta la famiglia ha sconfitto il Coronavirus.

È una notizia bellissima che ci dà forza in questo momento in cui, lentamente, stiamo ripartendo.

Auguri per il futuro e grazie ai medici, agli infermieri e agli operatori sanitari che non si arrendono mai. Grazie al loro instancabile lavoro oggi leggiamo questa storia straordinaria».




img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora