giovedì 02 luglio 2020

27/06/2020 09:22:59 - Salento - Attualità

La Marina Militare di Taranto è intervenuta con i propri mezzi per il prelievo e la messa in sicurezza dell’ordigno

Nei giorni scorsi la notizia dell’ordigno bellico risalente alla Seconda guerra mondiale trovato in mare a San Cataldo, marina di Lecce. Dopo che la Protezione Civile ha transennato e messo in sicurezza l’area interessata poco innanzi alla battigia della marina del capoluogo, nelle immediate vicinanze del pennello anti-erosione posizionato di fronte all’ex bar Windsurf, la Marina Militare di Taranto è intervenuta con i propri mezzi per il prelievo e la messa in sicurezza dell’ordigno. A documentarlo il video di Sara e Concetta che Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, riproduce per loro gentile concessione. Ecco il video:

 




img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora