giovedì 02 luglio 2020

28/06/2020 10:14:08 - Salento - Attualità

  

La Polizia Postale ha avviato le indagini per risalire al responsabile

 

Crea un profilo fake su Facebook presentandosi con l’aspetto e l’identità di un bambino di 5 anni con il quale non ha alcun legame di parentela. Scatta la denuncia dei genitori alla Polizia Postale e nel giro di poco tempo il profilo viene cancellato.

Intanto, dalla scoperta di quell’identità con le foto del proprio figlio alla vera e propria denuncia sono trascorse diverse ore che devono essere sembrate infinite ai genitori che non trovavano una ragione plausibile per il gesto di uno sconosciuto. Non sono in grado neppure ora che il profilo è stato cancellato di svelare l’identità di colui che si nascondeva dietro la foto del loro bimbo e sono letteralmente scottati. Non svelano infatti il nome del figlio, protagonista senza volerlo di un’avventura orribile, né dicono nulla su di loro per non riaprire una ferita ancora aperta.




img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora