domenica 09 agosto 2020

07/07/2020 09:28:17 - Salento - Cronaca

L’uomo sottoposto ad intervento chirurgico. La donna ferita di striscio

Sorvegliato speciale vittima di un agguato: un ignoto pistolero gli ha esploso contro una decina di colpi di pistola ferendolo alla coscia. F. Z., 45 anni, originario di Mesagne, residente a Latiano, è stato trasportato in ambulanza all’ospedale Perrino di Brindisi, dove ieri è stato sottoposto ad intervento chirurgico.

L’agguato è stato messo a segno l’altra sera, poco dopo le 22. L’uomoe la moglie (38 anni) erano in casa, in via Antonio Rubino, quando qualcuno, arrivato in auto, ha attirato il sorvegliato speciale sul balcone. Appena l’uomo si è affacciato, sono partiti i colpi che lo hanno ferito e che lo avrebbero anche potuto ammazzare. La donna è rimasta ferita di striscio.




img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora