domenica 09 agosto 2020

07/07/2020 09:34:14 - Salento - Cronaca

Il militare è stato anche trascinato per una decina di metri dall'auto del ragazzo, che stava tentando di scappare

 

I carabinieri di Ostuni hanno arrestato un 19enne del luogo, per violenza, resistenza e minaccia a Pubblico Ufficiale.

In particolare, un appuntato in borghese e libero dal servizio ha sentito le grida di aiuto di una ragazzina, che mentre si trovava in piedi vicino a un’autovettura veniva strattonata, schiaffeggiata e malmenata dal fidanzato. Il militare è intervenuto prontamente per placare gli animi e metterla in salvo. Poi ha fatto allontanare la ragazza e invitato il giovane a spegnere il motore dell’auto e a scendere dal mezzo, ma quest'ultimo, incurante dell’invito, ha avviato la marcia trascinando il carabiniere per circa 10 metri, mentre quest’ultimo stava cercando di sfilare le chiavi dal quadro di accensione per impedirne la fuga, terminando la corsa sul marciapiede. Immediatamente è intervenuto un equipaggio del 118 che ha prestato le cure alla giovane ed al carabiniere, che accusava un dolore dovuto all’urto.

Il giovane, non soddisfatto, ha continuato ad assumere un atteggiamento offensivo sia nei confronti del Carabiniere che nei riguardi dei militari intervenuti nel frattempo, proferendo insulti e minacce di ogni genere. Il 19enne si trova ai domiciliari, al militare è stata data una prognosi di 10 giorni.




img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora