sabato 15 agosto 2020

28/07/2020 18:39:02 - Provincia di Taranto - Politica

Via libera dal Consiglio Regionale alla variazione di bilancio per garantire più fondi (un milione e 100mila euro) ai Comuni che intendono dotarsi di moderni impianti di sorveglianza

“La sicurezza resta una delle priorità per il governo di centrosinistra e lo dimostriamo con atti concreti a favore di Comuni e cittadini”.

Esprime piena soddisfazione il consigliere regionale di Senso Civico – Un Nuovo Ulivo per la Puglia, Giuseppe Turco, per il via libera dal Consiglio Regionale alla variazione di bilancio per garantire più fondi ai Comuni che intendono dotarsi di moderni impianti di sorveglianza.

“Risorse pari a un milione e 100mila euro – spiega Turco - ci permetteranno di scorrere l’attuale graduatoria degli enti locali, già ammessi, scaturita dal mio apposito emendamento proposto al bilancio previsionale del 2017. Quell’emendamento prevedeva infatti un fondo da 900mila euro per i contributi da destinare ai Comuni, di ogni dimensione demografica, che intendevano dotarsi o ampliare i sistemi di videosorveglianza. Quel bando a sportello ha dato risultati straordinari con una risposta importante da parte delle amministrazioni locali e per questo mi sembrava doveroso continuare su questa strada per inserire altre comunità al momento rimaste escluse. Potenziare il sistema di telecamere nelle nostre città significa garantire più sicurezza a cittadini, imprese e attività commerciali, prevenendo concretamente ogni atto a delinquere. Ora mi auguro un’elevata risposta da parte dei sindaci. E ringrazio – conclude Turco -  l’assessore al Bilancio, Raffaele Piemontese, per aver accolto questa variazione che porta a 2 milioni di euro le risorse complessive destinate a questa specifica esigenza dei territori”.




img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora