martedý 29 settembre 2020

10/09/2020 17:57:41 - Salento - Cronaca

Colpo grosso della Polizia di Stato che ha incastrato un trentenne con l’ausilio di Guardia di Finanza, Dogana e Vigili del Fuoco di Brindisi

 

È un insospettabile quello che è finito nelle mani della polizia nel pomeriggio di ieri. D. Q., trentenne di Leverano, fino a ieri era quello che si definisce un insospettabile. Non lavorava, certo, ma fino a quel momento non aveva mai fatto parlare di sé.

Ieri pomeriggio era a bordo di un Fiat Ducato. Erano le 15; entrava a Lecce da Brindisi, a forte velocità, ed è stato notato da una pattuglia della Squadra mobile in servizio sulla corsia opposta. Pensando potesse esserci qualcosa di losco, la squadra ha avvisato la pattuglia che si trovava nell’altro senso di marcia. E che intercettato il mezzo lo ha fermato.

Quarta ha manifestato subito segni di nervosismo, tanto da insospettire gli agenti che hanno immediatamente perquisito l’uomo e il furgone. All’interno dell’abitacolo hanno trovato il primo segnale di quanto ipotizzavano: banconote di vario taglio per un totale complessivo di 2.250 euro. Per questo, pensando che nel furgone potesse nascondersi molto altro ancora, Gli agenti della Squadra mobile hanno condotto il trentenne a Brindisi e, grazie alle unità cinofile della Guardia di Finanza, allo scanner in dotazione alla dogana e ai vigili del fuoco, è saltato fuori il vero tesoro: sotto il pianale erano stati realizzati due vani. All’interno dei due “sottofondi” c’erano 11 chili di cocaina. La perquisizione a questo punto è proseguita a Leverano dove, nelle due abitazioni del trentenne è stato trovato un altro chilo di sostanza stupefacente e tre cellulari. Il valore di mercato è enorme. La cocaina è pura: una volta tagliata e immessa sul mercato avrebbe avuto un valore di oltre un milione e mezzo di euro.

Immediato l’arresto e il trasferimento in carcere. L’uomo è a disposizione dell’autorità giudiziaria che lo interrogherà nelle prossime ore. Le indagini della Questura intanto continuano: si riparte dai telefonini trovati in suo possesso.







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora