marted́ 27 ottobre 2020

19/09/2020 11:09:56 - Sava - Calcio

Ora la squadra allenata da mister Maragio può legittimamente ambire ad un piazzamento nella parte nobile della classifica

Altro colpo a sensazione messo a segno dalla dirigenza biancorossa, che si assicura le prestazioni dell'esperto Stephàne Coquin, seconda punta di origine franco-martinicana dal background corposo ed invidiabile. Cresciuto nei dintorni di Parigi e lanciato nel calcio che conta dal Saint Etienne (arrivando ad esordire nella Nazionale francese Under 15), l'attaccante, giunto in Italia nel 2000, può difatti fregiarsi di ben 163 le presenze in Serie D (tra tutte, con le maglie di Campobasso, Puteolana, Battipagliese e Scafatese), condite da 49 reti. Inoltre, l'atleta transalpino può vantare 76 presenze e 7 centri in C2 (Alessandria e Castel di Sangro le tappe piú significative) e persino due campionati di Serie B con il Genoa, divenendo presto pupillo di Franco Scoglio di cui assorbe metodologie e mentalità e giocando al fianco di calciatori del calibro di Stroppa, Ruotolo, Mutarelli e Nicola. Da segnalare, infine, un'ottima annata in seno all'Avetrana in Eccellenza nel 2017-18 e persino un torneo disputato nella massima serie lituana. Lo scorso anno si è diviso tra le compagini di Ginosa e Maglie, dando loro un efficace contributo.

IL SAVA CALA UN POKER DI ACQUISTI

L' ASD Sava comunica di aver in data odierna definito gli ingaggi di ben quattro calciatori, nello specifico di:

- Matteo Nacci, difensore centrale classe '99, nella passata stagione titolare inamovibile ad Otranto, in Eccellenza, e con un passato tra le fila di Novoli e Bitonto. Malgrado la giovane età, il calciatore ha già dimostrato negli ultimi tempi grande personalità sul campo, tale da destare l'interesse di numerosi club di categoria;

- Alessandro De Gregorio, interessante esterno sinistro funambolico del 2002, proveniente dalla Juniores del Taranto;

- Tommaso Carrozzo, promettente esterno destro classe '02, anch'egli scuola Taranto, dove si è messo di recente in luce;

- Samuele De Luca, 19 anni, mediano di sostanza prelevato dalla Primavera del Lecce, con la cui divisa ha disputato lo scorso torneo da titolare. Vanta altresì esperienze con le giovanili di Brindisi e Foggia.





img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora