giovedě 22 ottobre 2020

29/09/2020 08:23:34 - Manduria - Calcio

Daniele, arbitro di Lega Pro, era conosciuto ed apprezzato nel Salento anche per le sue doti umane

In tutti i campi del Salento domenica scorsa è stato ricordato Daniele De Santis, l’arbitro assassinato la settimana scorsa insieme alla sua fidanzata, con un minuto di raccoglimento. I suoi colleghi della sezione di Lecce hanno indossato una maglietta sulla quale era stampata una foto di Daniele. Lo ha fatto anche Andrea Recupero (che vediamo nella foto), impegnato domenica scorsa nel proprio esordio ufficiale in serie D: ha diretto, con profitto, l’incontro fra Breno e Sona, inserito nel programma del girone B della serie D.

«Non è facile superare momenti del genere, e non è stato facile non essere al tuo funerale per l’ultimo saluto» le parole di Andrea Recupero in un posto. «Ti ho voluto portare in campo però, con la convinzione che eri lì a correre con me. Ciao Dani, fai buon viaggio».





img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora