mercoledý 21 ottobre 2020

10/10/2020 10:15:02 - Provincia di Taranto - Politica

«Chi mi conosce sa che non ho i metodi dell'uomo solo al comando e una mia grande dote è quella dell'ascolto»

«E' arrivato il momento di mettersi al lavoro con un ruolo diverso e di rispondere alla fiducia del presidente Michele Emiliano. Di passare dalle parole ai fatti, ma soprattutto di archiviare polemiche ed errori.

Il presidente Emiliano, che ringrazio, ha fortemente voluto nominarmi, anche prima della proclamazione e dell'inizio della nuova legislatura, assessore regionale all’Agricoltura perché il settore è talmente in affanno che non si può perdere neppure un altro giorno. Perché la struttura ha bisogno di riaccendere i motori e l’entusiasmo e ricominciare a lavorare nell'interesse degli agricoltori e di tutto il sistema.

Chi mi conosce sa che non ho i metodi dell'uomo solo al comando e una mia grande dote è quella dell'ascolto. L'agricoltura pugliese ha bisogno di tutte le parti interessate: dal Ministro Teresa Bellanova, che spero di incontrare al più presto, alle associazioni di categorie, interlocutori prioritari e preziosi, passando alle istituzioni europee, con le quali sarà necessario avere più confronti che scontri.

Solo insieme si potrà ricominciare a dare una nuova visione alla nostra Agricoltura e quindi insieme iniziamo questo duro ma avvincente lavoro».

 

Donato Pentassuglia





img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora