giovedě 26 novembre 2020

20/10/2020 17:51:36 - Manduria - Calcio

Straordinaria rimonta della squadra manduriana: sotto di tre reti contro il Latiano (realizzate tutte da Tedesco), raggiunge la parità

 

DON BOSCO MANDURIA-LATIANO 3-3

DON BOSCO MANDURIA: Sagace, Cazzolla, Tornese (s.t. 36’ Ursoleo); Alfarano (s.t. 9’ Caforio), Massimo (s.t. 36’ Buccolieri), Erroi; De Nitto, Distratis (s.t. 16’ Mascia), De Fazio, Gennari, Baba. All.: Sportelli. A disp.: 12 Polito, 13 Moccia, 14 Biasi, 19 Calò, 20 Moccia.

LATIANO: Costantino, Rubino (s.t. 29’ Costantini), Margarito; Della Corte, Borromeo, Masi; Martella, Allegrini, Quintavalle (s.t. 9’ Frascaro), D’Ippolito (s.t. 41’ Mero), Tedesco. A disp.: 12 Bitonti, 13 Scialpi, 15 Baldari, 16 Leo, 18 Rubino, 20 Quaranta.

ARBITRO: Santoro di Taranto.

RETI: s.t. 11’, 20’ e 21’ Tedesco; 30’ Mascia; 37’ De Fazio; 42’ Gennari su rig.

NOTE: ammoniti Baba (DBM), Borromeo e Tedesco (L).

MARUGGIO – Pareggio in rimonta per il Don Bosco Manduria nella gara d’esordio del girone B della Prima Categoria. Sotto di tre reti al 21’ della ripresa (Mino Tedesco ha firmato una tripletta), la squadra allenata da Sportelli è riuscita a rimontare grazie alle reti di Mascia, De Fazio e Gennari (quest’ultima dal dischetto). Un pareggio che sembrava insperato ma che è stato conquistato grazie alla caparbietà della squadra manduriana.




img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora