marted́ 19 gennaio 2021

06/12/2020 10:57:15 - Sava - Altri Sport

Ieri pomeriggio, ai quarti di finale del Torneo delle Cinture di Brescia, ha battuto Alexandru Ciupitu

Ancora un successo per il pugile professionista di Sava Giovanni Rossetti: ieri pomeriggio, sul ring bresciano, ha superato con autorità l’avversario, Alexandru Ciupitu.

Giovanni Rossetti ha portato brillantemente le aspettative della palestra Quero all’ambìto Trofeo delle Cinture, una delle più importanti gare professionistiche a livello nazionale nella quale si misurano i migliori pugili italiani.

Ieri sera, sul ring prestigioso allestito al palazzetto dello sport di Maclodio (BS) per la riunione organizzata dal procuratore bresciano Mario Loreni, Giovanni Rossetti ha affrontato e battuto, nei quarti di finale, Alexandru Benone Ciupitu in un match sulle sei riprese per la categoria pesi medi.

Rossetti, con i suoi vent’anni appena compiuti, un record da dilettante di 35 match, che gli vale l’oro ai campionati italiani junior nel 2016 e il titolo di campione italiano agli assoluti 2019, la partecipazione ai campionati europei junior e la maglia azzurra indossata in diversi match internazionali; professionista da gennaio 2000, ha già 3 vittorie su tre esperti avversari: Giuseppe Rauseo nel debutto tarantino di febbraio al Palamazzola, il KO su Christian Bozzoni nel mese di luglio sul ring bresciano e a settembre la vittoria contro Petru Chiochiu a Marcianise.




img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora